Bonificazione Umbra, la prima pietra dell’impianto di irrigazione per la Valle Spoletina

Bonificazione Umbra, la prima pietra dell’impianto di irrigazione per la Valle Spoletina

Leonardo Perini

Bonificazione Umbra, la prima pietra dell’impianto di irrigazione per la Valle Spoletina

Dom, 29/05/2022 - 14:18

Condividi su:


Al via i lavori di ammodernamento dell'impianto. Cerimonia di inaugurazione a Casale Rotoloni. Il video e la fotogallery della giornata

Con Decreto del Ministero delle Politiche Agricole a valere sulla legge 30 dicembre 2018, n. 145, è stato finanziato il progetto.766 – Ammodernamento dell’impianto di irrigazione a pioggia della Valle di Spoleto per un uso più efficiente della risorsa idrica ed una riduzione delle perdite, per un importo complessivo di € 9.919.935,50.

Venerdì 27 è stato inaugurato l’inizio dei lavori nella splendida cornice di Casale Rotoloni a Protte di Spoleto. Un parterre d’eccellenza per questo evento a partire dal Presidente della Bonifica Paolo Montioni, dal Direttore Candia Marcucci, dal Sindaco di Spoleto Andrea Sisti, dalla Presidente della Giunta Regionale Donatella Tesei, dal Sen. Francesco Battistoni Sottosegretario all’agricoltura, dall’ On. Filippo Gallinella Presidente Commissione Agricoltura Camera, dall’ On. Raffaele Nevi Componente Commissione Agricoltura Camera, da Roberto Morroni Assessore Regionale Agricoltura, da Massimo Gargano DG ANBI, all’Euro Parlamentare Camilla Laureti fino ad esponenti della giunta e consiglieri del Comune di Spoleto.

Il progetto per la sua valenza tecnica e scientifica è stato ritenuto prioritario dal Ministero perché volto al risparmio della risorsa irrigua nella Valle Umbra.

Si tratterà in sintesi di procedere a intervenire in maniera definitiva sull’impianto di irrigazione (costruito nel 1985) che, servito dall’acqua della diga sul torrente Marroggia in località Arezzo di Spoleto, porta preziosa risorsa irrigua agli 850 agricoltori della valle per una superficie di circa 1600 ettari irrigati.

La Diga sul torrente Marroggia ha una capacità d’invaso di circa 6.5 milioni di mc di cui oltre 3.4 milioni destinati all’irrigazione. Ha la duplice funzione di modulazione delle piene e di serbatoio di acqua irrigua.

Parole d’elogio per l’avvio dell’attività da parte di tutte le autorità presenti all’inaugurazione (guarda il video), il progetto sarà diviso in quattro lotti funzionali:

Il video dell’inaugurazione con tutte le autorità

Queste le fasi del progetto

1) Primo lotto funzionale

Sostituzione delle condotte adduttrici in cemento amianto dalle vasche di compenso ai distretti 1 e 2 piano sinistro per complessivo di € 2.926.000,27 di cui   € 1.968.993,00 per lavori in appalto

2) Secondo lotto funzionale

Installazione idrocontatori a tessera pe l’importo complessivo di € 3.881.797,40 di cui € 2.742.660,00 per lavori e forniture a base d’asta.

3) Terzo lotto funzionale

Ammodernamento delle camere di manovra comiziali. Importo Complessivo 3.341432,33 di cui 2.286.382,97 per lavori e forniture a base d’asta

4) Quarto lotto funzionale

Ammodernamento apparecchiature di telecontrollo della diga sul torrente Marroggia. Importo complessivo € 141.082,22 di cui 91.498 per lavori e forniture a base d’asta.

I risultati del progetto

A lavori ultimati si stima di ottenere un risparmio di acqua per l’irrigazione sino al 33%. La sostituzione della condotta eviterà i disagi delle perdite con danni alle colture evitando inoltre l’intervento delle squadre di manutenzione il cui impiego incide sul calcolo del contributo irriguo. La formazione degli imprenditori agricoli sull’uso degli idrocontatori a tessere e della piattaforma Irriframe, già messa in campo dal Consorzio sta già producendo i primi risultati. Molte delle aree già destinate a foraggere e mais sono state riconvertite in orticole in pieno campo o colture sperimentali.

In conclusione gli ospiti hanno potuto apprezzare un aperitivo con prodotti tipici e vini locali organizzato dallo staff di Casale Rotoloni di Protte di Spoleto.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!