Bocce, Bevagna le finali nazionali Elite degli under 18

Bocce, Bevagna le finali nazionali Elite degli under 18

I migliori giovani atleti d’Italia si sono sfidati in Umbria

share

Tra le otto città italiane selezionate per ospitare Gare nazionali Elite di bocce, Bevagna ha accolto, domenica 19 maggio, i migliori giovani atleti d’Italia di questa specialità. Dopo una giornata di gare, la mattina le fasi eliminatorie nei bocciodromi della provincia da Spoleto a Perugia, nel pomeriggio le finali nella struttura di Bevagna, questi sono stati i vincitori della manifestazione sportiva: nella categoria Under 18 è stato Gianfranco Bianco della bocciofila ‘Sala’ di Catanzaro a guadagnarsi il gradino più alto del podio, seguito da Pasquale Sequino della ‘Cacciatori’ di Salerno, Leonardo Cannella della ‘Sangiustese’ di Macerata e da Marco Principi de ‘La combattente’ di Pesaro Urbino; nella categoria Under 15 e Under 12 a classificarsi primo è stato Tommaso Martini della bocciofila ‘Loreto’ di Ancona. Alle sue spalle Federico Alimenti della ‘San Giacomo’ di Spoleto, Rocco Maria Di Bartolo della ‘Boville’ di Roma e Aabid Anoir Malizia della ‘Loreto’ di Ancona.

Complessivamente sono stati trentasei nella categoria Under 15 e quarantadue nella categoria Under 18 i ragazzi che si sono sfidati nella Gara nazionale Elite organizzata dalla bocciofila ‘Città di Bevagna’. Sono intervenuti atleti da tutta Italia grazie al sostegno della Federazione italiana bocce che sta puntando molto sui giovani.

share

Commenti

Stampa