Blocco del traffico / Ecco cosa dice il sindaco - Tuttoggi

Blocco del traffico / Ecco cosa dice il sindaco

Redazione

Blocco del traffico / Ecco cosa dice il sindaco

Come evitare i divieti / Nuove modifiche in arrivo
Mer, 21/01/2015 - 17:28

Condividi su:


Dopo le polemiche di questi giorni sull’ordinanza di limitazione al traffico, adesso è lo stesso sindaco Nando Mismetti che interviene in merito con una sorta di lettera aperta ai folignati.

“Intervengo sulla cosiddetta ordinanza antismog, in vigore dal 18 gennaio, per fare un po’ di chiarezza.

Innanzitutto – dichiara il primo cittadino – va detto che è stata adottata per adempiere alla legge regionale in materia di qualità dell’aria e ad una serie di disposizioni normative a cui il nostro Comune ha l’obbligo di adeguarsi.

L’obiettivo è contenere il traffico per ridurre il livello delle polveri sottili e tutelare la salute dei cittadini. Sappiamo bene che questa soluzione non è sufficiente a dare una risposta adeguata e infatti stiamo studiando altre inziative utili, come più piste ciclabili, più trasporto pubblico, allargamento dell’isola pedonale in centro storico.

L’ordinanza è in vigore fino al 31 marzo prossimo (poi lo sarà ogni anno dal 1° novembre al 31 marzo come previsto dal Piano regionale per la qualità dell’aria) e prevede divieto di circolazione per  veicoli euro 0, euro 1, euro 2 ed euro 3, soltanto la domenica e il lunedì, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30.

Alcuni veicoli e alcune situazioni particolari sono escluse dalle limitazioni. Ad esempio – spiega Mismetti – è possibile effettuare il “Car pooling” che consente la circolazione di auto di ogni categoria con almeno tre persone a bordo, se omologate a 4 o più posti, e almeno due passeggeri se omologate a due posti.

Tutti i casi di esclusione dalle limitazioni sono elencati nell’ordinanza 675 del 29 dicembre 2014, consultabile sul sito del Comune di Foligno. Sono escluse alcune festività e provvederemo ad escludere anche le domeniche del Carnevale di Sant’Eraclio.

Il Piano regionale per la qualità dell’aria prevede limitazioni al traffico due giorni alla settimana: noi abbiamo scelto la domenica e il lunedì per cercare di ridurre al massimo i disagi.

Nei primi due giorni di applicazione dell’ordinanza non si sono registrati problemi particolari – conclude il sindado – se non alcune criticità, che stiamo valutando con attenzione per effettuare i dovuti aggiustamenti.

Ribadisco ancora una volta che tali provvedimenti sono stati adottati a tutela della salute di tutti”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!