Belen bacia Don Matteo, vola a Milano e a ottobre di nuovo a Spoleto

Belen bacia Don Matteo, vola a Milano e a ottobre di nuovo a Spoleto

Il soggiorno spoletino della showgirl argentina ora per ora | Nella fiction interpreta una escort

share

Belen Rodriguez bacerà Terence Hill nella prima puntata della decima stagione di Don Matteo. La bellissima showgirl argentina, arrivata ieri a Spoleto per girare alcune scene, interpreterà il ruolo della escort Celeste, parente di Tomas, il ragazzo ospite nella canonica del Don interpretato dall’altro attore argentino Andres Gil. Come suo cugino, anche Celeste è una ragazza difficile con un passato burrascoso alle spalle; toccherà proprio a Don Matteo indicarle la giusta strada da seguire. Il bacio tra i due sarà ovviamente sulla guancia, ma presumibilmente basterà per fare il picco di ascolti.

La cena all’Apollinare – Dopo aver girato a Roma alcune scene di interni, la 31enne nativa di Buenos Aires è arrivata a Spoleto nel tardo pomeriggio di ieri insieme ad assistente, truccatrice e parrucchiere, e ha preso possesso di una suite in un albergo a quattro stelle situato all’ingresso sud della città. Poco dopo è arrivata in piazza della Libertà a bordo di un van Mercedes coi vetri oscurati per cenare al ristorante Apollinare dove ha gustato piatti della tradizione locale, come tagliata e stracciata al tartufo, e anche del pesce, preparati dai due chef Francesco Sellitri – allievo di Carlo Cracco – e Giuseppe Sinisi, che vanta diverse esperienze professionali all’estero. La Rodriguez è stata molto cordiale e disponibile con tutti i fan a caccia di una foto ricordo e ha fatto ritorno in albergo intorno all’una.

La giornata sul set – Stamattina, nonostante un leggero calo di voce, Belen si è svegliata intorno alle 7 ed è arrivata in piazza Duomo alle 9, puntuale per girare. Mezz’ora di preparativi nel camerino allestito appositamente per lei a Palazzo Bufalini e poi passeggiata verso i locali dell’ex Museo Civico (il parlatorio del carcere nella fiction) scortata dal regista della decima stagione di Don Matteo Ian Michelini che le stava illustrando le scene da girare. Dovrebbe volare a Milano oggi stesso, dopo aver girato alcune scene in piazza ma, è questa la novità, tornerà a Spoleto nel mese di ottobre per un secondo blocco di riprese che la riguardano direttamente.

(Ha collaborato Carlo Ceraso)

Riproduzione riservata ©

share

Commenti

Stampa