BASKET, LIOMATIC PERUGIA SCONFITTA PER 80-92 DALL'OTTIMO SBS CASTELLETTO TICINO - Tuttoggi.info

BASKET, LIOMATIC PERUGIA SCONFITTA PER 80-92 DALL'OTTIMO SBS CASTELLETTO TICINO

Redazione

BASKET, LIOMATIC PERUGIA SCONFITTA PER 80-92 DALL'OTTIMO SBS CASTELLETTO TICINO

Lun, 18/04/2011 - 09:19

Condividi su:


La Liomatic cede ad un’ottima SBS e non approfitta della sconfitta di Brescia contro Trento, rimane quindi al terzo posto in classifica e giocherà proprio con i lombardi il primo turno play-off, l’altra serie sarà Piacenza-Treviglio. Sugli altri fronti Trento non riesce ad agguantare il sesto posto che rimane della PMS, Pavia conquista invece l’ultima piazza disponibile per i play out e condanna Siena alla retrocessione diretta. Partenza blanda ma efficace di Perugia che trascinata da Carenza e Caroldi (13 punti totali con 3/4 da tre) allunga a +8 quando si è giocata metà della prima frazione. Prelazzi e Masieri (14 punti totali con 4/8 da tre e 4 rimbalzi) tengono viva Castelletto che riesce a ridurre lo svantaggio prima dello scadere del tempo, il primo quarto si chiude 18 a 16 in favore dei padroni di casa. Ai punti di Musso (20 punti totali con 4/6 da tre) e Baldi Rossi rispondono Raminelli (16 punti con 7/12 da due punti e 8 rimbalzi) e Masieri, la Liomatic aumenta lo scarto ma non riesce ad allungare, +5 quando si sono giocati 4 minuti. I grifoni cominciano a scaldare i polpastrelli, prima Carenza (16 punti totali con il 50% al tiro) poi Musso e Derraa realizzano le triple che mandano la propria squadra a +11. Negli ultimi minuti i piemontesi riescono a piazzare un parziale di 10 a 4 e si va al riposo sul punteggio di 47 a 42 per i bianco-rossi.
Alla ripresa del gioco la SBS è combattiva sin dalle prime battute e riesce a rifarsi sotto e ad impattare con De Nicolao che infila due bombe di seguito, successivamente Musso commette fallo e gli ospiti trovano il primo vantaggio del match con i liberi di Sandri (18 punti totali con 7/9 da due, 5 rimbalzi e 2 palle recuperate). Il capitano dei grifoni Bonamente suona la carica realizzando in contropiede, Carenza è on-fire e riporta a +5 i suoi, la partita si fa più intensa ma le squadre rimangono appaiate e il terzo periodo si chiude sul 66 a 61 per la Liomatic. Palombita (22 punti totali con 5/10 da tre e 7/8 ai liberi) infila la tripla del nuovo pareggio targato Castelletto che prende poi il largo con De Nicolao. Paolini tenta la difesa a zona ma un altro tiro dalla linea dei 6 e 75 di Palombita e un canestro in contropiede di Sandri mandano gli ospiti al massimo vantaggio, +12. I bianco-rossi cercano di riportarsi sotto con tutte le forze ma il distacco rimane invariato e la SBS espugna il Palaevangelisti vincendo 92 a 80. Coach Paolini difende i suoi giocatori e dice:”Andiamo a testa alta ai play-off, abbiamo dato l’anima durante tutto il campionato e ci meritiamo a pieni voti questo traguardo, è un peccato arrivare terzi dopo essere stati in vetta per gran parte del tempo, ma ora dobbiamo concentrarci per giocarci un posto nella categoria superiore. Voglio ricordare, e non mi stancherò mai di farlo, che abbiamo giocato per gran parte del torneo senza giocatori importanti come Cutolo e Poltroneri, il terzo posto è un ottimo risultato e ora inizia un altro campionato”.

Liomatic Perugia vs SBS Castelletto Ticino 80 – 92 (18-16; 29-26; 19-19; 14-31)
Arbitri: Canestrelli di Genova (GE) & Gaudino di Nocera Inferiore (SA)
Liomatic Perugia: Chiatti 6, Caroldi 13, Carenza 16, Cutolo, Baldi Rossi 5, Santantonio, Musso 20, Pazzi 7, Derraa 7, Bonamente 6. All. Paolini
SBS Castelletto Ticino: Marusic 5, Piazza, Masieri 14, Appendini, De Nicolao 10, Raminelli 16, Sandri 18, Palombita 22, Di Graci, Prelazzi 7. All. Steffè

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_perugia

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!