Basket, ancora un successo per Liomatic. De Min subito determinante - Tuttoggi

Basket, ancora un successo per Liomatic. De Min subito determinante

Redazione

Basket, ancora un successo per Liomatic. De Min subito determinante

Lun, 30/01/2012 - 10:49

Condividi su:


Basket, ancora un successo per Liomatic. De Min subito determinante

Perugia torna a vincere fra le mura amiche e lo fa mandando tutti a referto i propri giocatori, subito importante l’apporto del nuovo arrivato De Min che concluderà il match con 15 punti realizzati in 16 minuti di gioco. Inizia la gara e Perugia sembra essere più reattiva degli avversari tentando l’allungo in velocità e concludendo in contropiede, San Severo però non cede e rimette il naso avanti con quattro punti consecutivi di Fattori, +5 per gli ospiti. Baldi Rossi segna da tre e tenta di scuotere i suoi ma Candido infila da sotto e ristabilisce le distanze a 3’ dalla conclusione del quarto. I grifoni si riavvicinano, Truccolo inchioda la schiacciata in penetrazione sul fondo ma la Cestistica tiene il colpo ed il primo periodo si chiude 19 a 13 per i “neri”. La seconda frazione vede Amoroso infilare tre bombe consecutive proprio nei primi secondi di gioco e la Cestistica riesce ad allungare fino al +15, i grifoni non mollano e trovano la reazione grazie al nuovo arrivato De Min che segna 7 punti di fila e riavvicina i suoi. Nei minuti finali è ancora Perugia ad avere in mano il gioco, Cutolo e Baldi Rossi riportano a -1 i grifoni, Marzoli risponde dalla lunetta ma prima Santantonio impatta in arresto e tiro, poi Caroldi realizza la bomba del +3, sulla sirena Marzoli accorcia e la Liomatic chiude avanti di una lunghezza, 41 a 40.

Ad inizio ripresa sono ancora i perugini ad avere l’inerzia della gara dalla propria parte, Bonamente sigla il +8 dalla lunetta, Scarponi accorcia e Baldi Rossi, ancora dalla linea della carità, tiene a distanza gli avversari. La Enoagrimm non demorde, guidata da Rugolo torna a farsi sotto e sul finire del periodo Marzoli riduce a 5 le lunghezze tra le due formazioni, 56 a 51 per Perugia. E’ sempre Rugolo a trascinare gli ospiti, due tiri dalla distanza consentono a San Severo di tornare a -2, sull’altro fronte De Min infila da sotto e Truccolo imbecca Bonamente in contropiede che porta a +6 i padroni di casa. La Liomatic non riesce a scrollarsi di dosso gli avversari, il solito Rugolo tiene a -3 la Cestistica, Poltroneri la allontana con una bomba, Marzoli fa 1 su 2 dai liberi e Bonamente infila in arresto e tiro, +7 per i grifoni ad un minuto dalla fine. L’ultimo giro di lancette vede la Liomatic controllare agevolmente, Perugia torna a vincere al PalaEvangelisti, 78 a 69 il risultato finale, salendo così a quota 20 punti in classifica.

Arbitri: Rudellat di Nuoro (NU) & De Rosas di Sassari (SS)

Liomatic Perugia: Chiatti 4, Santantonio 2, Caroldi 13, Baldi Rossi 16, Cutolo 3, Kushchev 1, Poltroneri 6, Truccolo 8, De Min 15, Bonamente 10. All. Fabrizi

EnoAgrimm San Severo: Mirando, Poluzzi, , Marzoli 17, Rugolo 18, Fattori 9, Amoroso 13, Scarponi 4, Petruzzellis, Candido 8. All. Millina.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!