“Bando di idee”, la Consulta delle Fondazioni umbre stanzia 450mila euro per le aree umbre del sisma

“Bando di idee”, la Consulta delle Fondazioni umbre stanzia 450mila euro per le aree umbre del sisma

L’iniziativa verrà presentata il 18 gennaio, alle 10.30, presso il nuovo Centro Polifunzionale di Norcia

share

Un “Bando di idee” per la promozione del patrimonio culturale e il rilancio economico dell’area umbra del “cratere” (zone umbre colpite dagli eventi sismici del 24 agosto e del 30 ottobre 2016). 

Arriva un nuovo intervento a sostegno delle zone terremotate da parte della Consulta delle Fondazioni di origine bancaria umbre, che ha deliberato lo stanziamento di 450.000 eurofinalizzati alla realizzazione di progetti innovativi che interessano l’area del cosiddetto “cratere”.

L’iniziativa verrà presentata il 18 gennaio, alle 10.30, presso il nuovo Centro Polifunzionale di Norcia alla presenza dei rappresentanti della Consulta – costituita dalle Fondazioni Cassa di Risparmio di Città di Castello, di Foligno, di Orvieto, di Perugia, di Spoleto, di Terni e Narni – e di un esperto che illustrerà le modalità operative del Bando.

share

Commenti

Stampa