Banda del buco fallisce rapina alla Bnl di Perugia - Tuttoggi

Banda del buco fallisce rapina alla Bnl di Perugia

Redazione

Banda del buco fallisce rapina alla Bnl di Perugia

Minacciano i dipendenti con pistola e taglierino | Malore per una donna
Ven, 03/07/2015 - 19:22

Condividi su:


Banda del buco fallisce rapina alla Bnl di Perugia

Una rapina a mani vuote: la banda del buco fallisce il colpo alla Bnl di Perugia, in via Dottori. Il fatto è accaduto questo pomeriggio intorno alle 16. Sono due, da una prima ricostruzione, i rapinatori che, con il volto coperto da un passamontagna e probabilmente italiani, sono entrati nella filiale dopo aver praticato un foro nella parete di un locale attiguo in disuso. Poi hanno spaventato i dipendenti, con una pistola e un taglierino, e hanno cercato di impadronirsi di più banconote possibile.
Forse non avendo trovato il bottino che cercavano, si sono allontanati senza prendere niente, a piedi, passando dallo stesso foro che avevano praticato per entrare in banca, probabilmente verso un’auto che li aspettava poco lontano. Durante la rapina, uno degli impiegati, una cassiera, ha avuto un malore ed è intervenuta un’ambulanza del 118. Sul posto sono intervenuti squadra mobile, volante e scientifica della questura.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!