Bacchetta convoca Giunta, focus su Lascito Mariani e Piazza dell'archeologia - Tuttoggi

Bacchetta convoca Giunta, focus su Lascito Mariani e Piazza dell’archeologia

Redazione

Bacchetta convoca Giunta, focus su Lascito Mariani e Piazza dell’archeologia

Il sindaco: "Squadra coesa al lavoro da subito per la città"
Lun, 04/07/2016 - 14:13

Condividi su:


Bacchetta convoca Giunta, focus su Lascito Mariani e Piazza dell’archeologia

Lascito Mariani, progetto di realizzazione della piazza dell’Archeologia e ricognizione economico-finanziaria dei singoli assessorati per iniziare a programmare, fin da subito, l’attività amministrativa e rispettare il ruolino di marcia di legislatura.

Sono queste in sintesi le questioni di maggior rilievo affrontate questa mattina dal sindaco Luciano Bacchetta, che ha convocato, per la prima volta dopo la nomina e l’insediamento in Consiglio comunale, il proprio esecutivo. Affiancato da tutti i membri della giunta comunale, Michele Bettarelli (Vicesindaco, Politiche Culturali – Finanze, Luciana Bassini (Politiche Sociali – Pari Opportunità – Protezione Civile) Monica Bartolini (Sicurezza Pubblica – Polizia Urbana –  Servizi Demografici – Personale – Patrimonio- Viabilità – Partecipazione), Riccardo Carletti (Sviluppo Economico – Commercio – Turismo – Innovazione digitale – Semplificazione Amministrativa), Rossella Cestini (Urbanistica – Servizi Educativi), Massimo Massetti (Ambiente – Sport) e Luca Secondi (Lavori Pubblici), il sindaco, ha ribadito che questa sarà una legislatura del ‘fare’, nel corso della quale si avvieranno progetti nuovi e si completeranno quelli già avviati o in via di ultimazione su diversi fronti di primario interesse della comunità.

Nello specifico il primo cittadino tifernate ha annunciato un imminente incontro con il direttore generale della azienda Usl Umbria 1 Andrea Casciari, per iniziare ad affrontare concretamente la questione relativa al lascito “Mariani” (circa 3 milioni e 700 mila euro da destinare “ad opere di bene per alleviare le sofferenze e soccorrere quanti si trovano nel bisogno di cure e vivono nel dolore”), attraverso un confronto ad ampio raggio con tutti i soggetti e, tra questi, l’Unità sanitaria locale, anche sulla base di proposte già avanzate che saranno parte di una discussione approfondita. “L’atto di generosità di Olga e Clara – ha detto Bacchetta – merita adeguata valorizzazione e dobbiamo quindi essere all’altezza di una tale responsabilità”.

Analoga attenzione ed impegno merita anche il progetto di realizzazione della piazza dell’archeologia, che proprio nel corso di questa prima seduta della giunta, è stato sviscerato in maniera dettagliata sotto il profilo tecnico ed economico. Ho trovato fin da subito, con grande soddisfazione, coesione, capacità e determinazione nel portare avanti impegni e progetti assunti nel corso della legislatura precedente e nuovi obiettivi da raggiungere nei prossimi cinque anni – ha concluso il sindaco – da parte di tutti gli assessori che hanno dimostrato grande senso di responsabilità, appartenenza e spirito di servizio per il bene della città e dei cittadini”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!