Autorizzazione Unica Ambientale, Approvato Odg in consiglio provinciale, presentato da Capitani - Tuttoggi

Autorizzazione Unica Ambientale, Approvato Odg in consiglio provinciale, presentato da Capitani

Redazione

Autorizzazione Unica Ambientale, Approvato Odg in consiglio provinciale, presentato da Capitani

Mar, 28/01/2014 - 10:54

Condividi su:


E’ stato approvata all’unanimità l’ordine del giorno presentato da Massimiliano Capitani (Pd) sull’Autorizzazione Unica Ambientale (A.U.A). Il dispositivo è stato cambiato per volontà di Piero Sorcini (Pdl) che ha chiesto di precisare che il “Potenziamento del Servizio Gestione e controllo Ambientale della Provincia di Perugia avvenga tramite personale già in servizio presso l’Ente”.

Nel documento si chiede al Presidente e alla sua Giunta di provvedere a potenziare, con il personale già in servizio per l’ente, il Servizio Gestione e Controllo Ambientale al fine di risolvere il problema dello stallo delle pratiche amministrative presentate dalle piccole e medie imprese dopo l'entrata in vigore della D.P.R. n° 59 del 13/03/2013 evitando ritardi che causerebbero inevitabilmente gravi ripercussioni sull'economia di una Regione già particolarmente provata dalla crisi in essere. “Il 13 giugno 2013 è entrato in vigore – ha spiegato Capitani – il regolamento sull'Autorizzazione Unica Ambientale approvato con D.P.R. 13 marzo 2013 n° 59, precedentemente licenziato dal Consiglio dei Ministri in data 15 febbraio 2013 in attuazione della Legge n° 35 del 2012 (“Semplifica Italia”). Infine la nuova norma è improntata ai seguenti criteri: l'Autorizzazione Unica Ambientale sostituisce ogni atto di comunicazione, notifica ed autorizzazione previsto dalla legislazione vigente in materia ambientale e la stessa è rilasciata da un unico ente.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!