ARTE PUBBLICA, LIBRO E MOSTRA ALLA BCT - Tuttoggi

ARTE PUBBLICA, LIBRO E MOSTRA ALLA BCT

Redazione

ARTE PUBBLICA, LIBRO E MOSTRA ALLA BCT

Gio, 13/12/2007 - 14:35

Condividi su:


L'amministrazione comunale di Terni si è mostrata, in questi ultimi anni, molto sensibile al tema dell'arte pubblica ed ha condotto una politica di acquisizione di numerose sculture realizzate da artisti contemporanei, inserite nel tessuto urbanistico della città.

Con un libro e una mostra si apre un dibattito sull'arte pubblica, ponendo l'accento sulle sculture collocate negli spazi urbani. L'arte pubblica è un argomento di particolare attualità a cui la critica e le istituzioni stanno prestando grande attenzione.

La città di Terni è tra le prime a fornire un catalogo generale ragionato del patrimonio plastico visibile open air attraverso un'importante operazione editoriale e una rassegna.

Sculture per la città, ovvero lavori destinati alla qualificazione estetica del territorio urbano, ma anche opere d'arte contemporanea visibili percorrendo le vie cittadine: opere d'arte fruibili da un pubblico assai più vasto rispetto agli abituali frequentatori di musei o gallerie.

Questo, in sintesi, l'argomento trattato dall'autore in questo testo, nel quale viene data visibilità alle sculture contemporanee open air della città e che viene presentato nel corso della conferenza di venerdì 14 dicembre alle ore 16.00 in bct.

La città diventa una sorta di museo all'aperto dove si delineano molteplici itinerari di visita, ciascuno caratterizzato dalla presenza di alcune significative testimonianze delle ricerche plastiche attuali. Accanto agli artisti locali, infatti, maestri di chiara fama, storicizzati protagonisti della situazione culturale internazionale, come Arnaldo Pomodoro, Giulio Turcato, Carlo Lorenzetti, Eliseo Mattiacci, Beverly Pepper, Agapito Miniucchi, Aurelio De Felice, Bruno Ceccobelli, Federico Brook, Attilio Pierelli, Umberto Mastroianni, Vincenzo Gaetaniello, Giuseppe Maraniello, hanno lasciato nella città la tangibile testimonianza della loro poetica.

La mostra nasce come naturale proseguimento di questa indagine svolta sul territorio. Saranno esposte, in un suggestivo allestimento, alcune foto delle sculture eseguite da Sergio Coppi per il libro Sculture per la città. Foto che hanno una chiara valenza artistica e interpretano lo spazio urbano vissuto intorno alle sculture. Una sala di Palazzo Primavera avrà una funzione di dattica-illustrativa di tutto il patrimonio scultoreo disseminato nella città. Le altre sale saranno destinate a quattro artisti: Carlo Lorenzetti, Agapito Miniucchi, Arnaldo Pomodoro, Giulio Turcato, che a Terni hanno lasciato segni importanti della loro arte, instaurando con la città un duraturo e proficuo rapporto. Oltre alle fotografie saranno esposti alcuni bozzetti di questi autori, relativi alle opere ternane.

ore 12.00

inaugurazione delle sculture di Attilio Pierelli “Monumento Inox” e “Farfalla”

ore 16.00

Tavola rotonda con la partecipazione di artisti che hanno le loro opere in città: Giovanna De Sanctis, Carlo Lorenzetti, Attilio Pierelli

intervengono: Paolo Raffaelli, Sindaco di Terni; Alberto Pileri, Assessore ai Lavori Pubblici; Silvano Rometti, Assessore alla Cultura della Regione Umbria.

relatori:

Mario Avagnina, Ministero dei Beni Culturali- DARC;

Roberto Morassut, Assessore alle politiche della programmazione e pianificazione del territorio del Comune di Roma;

Rosalba Zuccaro, docente Facoltà di Scienze Umanistiche, Università di Roma La Sapienza;

presiede: Sonia Berrettini, Assessore alla Cultura del Comune di Terni

Daniela Fonti, docente Facoltà di Architettura, Università di Roma La Sapienza presenta il volume Sculture per la città. Arte pubblica a Terni di Francesco Santaniello, foto di Sergio Coppi- ed. L.S.

A seguire inaugurazione della mostra fotografica “Segni urbani del contemporaneo- sculture per la città” a cura di Sergio Coppi, Palazzo di Primavera. Vernissage ore 18.30.


Condividi su:


"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!