Arredi per il polo scolastico, ancora 40 giorni per il crowdfunding - Tuttoggi

Arredi per il polo scolastico, ancora 40 giorni per il crowdfunding

Redazione

Arredi per il polo scolastico, ancora 40 giorni per il crowdfunding

Appena 550 euro raccolti finora tramite l'iniziativa SicuraMente che vede in campo anche l'Anci
Mar, 06/02/2018 - 15:28

Condividi su:


Arredi per il polo scolastico, ancora 40 giorni per il crowdfunding

Ha raggiunto al momento soltanto l’1% delle donazioni previste il progetto di raccolta fondi per il polo scolastico di Spoleto. L’iniziativa – denominata “SicuraMente” – di co-design tra studenti e docenti per disegnare gli arredi del nuovo polo scolastico antisismico di Spoleto che sarà realizzato in zona San Paolo vede infatti una campagna di crowdfunding tramite il portale Eppela.com.

Al momento (mancano 40 giorni alla scadenza della raccolta fondi) sono stati raccolti appena 550 euro. Attraverso lo strumento del crowdfunding, sul portale di Eppela, ogni cittadino può contribuire a realizzare la nuova scuola donando fondi che andranno sostenere l’acquisto degli arredi. Ogni euro donato vale il doppio, perché al raggiungimento della soglia di 15.000 euro, l’Anci cofinanzierà la parte restante.

È un investimento fatto dalla comunità per realizzare gli arredi di una scuola moderna ed efficiente e dotare così le aule, gli spazi comuni, i corridoi, l’area verde con suppellettili e strumenti che vanno oltre lo spazio scolastico tradizionale e includono anche l’utilizzo di device mobili che consentono il superamento della stessa dimensione fisica dell’aula e l’accesso ad ambienti di lavoro collocati nello spazio virtuale.

Le aule 3.0 saranno spazi organizzati in termini di apertura verso l’esterno per favorire una didattica innovativa che privilegi approcci laboratoriali e collaborativi.  Ci saranno banchi, sedie, armadi, librerie/espositori, cattedre, divisori modulari, tavoli modulari per laboratori, attrezzature per laboratori di lingua, informatica, arte e arredi per l’esterno. Una particolare attenzione e cura sarà rivolta alla sezione Montessoriana della scuola dell’infanzia:  la scelta ricadrà sull’acquisto di mobili/ambiente in legno senza formaldeide per creare un mondo fatto di curve e legno, di sensazioni tattili, di colori che tranquillizzano, per bambini liberi di muoversi in uno spazio senza spigoli e senza ostacoli.

Alla chiusura della campagna mancano 40 giorni. Chiunque voglia contribuire può farlo attraverso questo portale: https://www.eppela.com/it/projects/17353-sicuramente

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!