Forza Italia ufficializza lista, Polidori "Avanti con idee e volontà di cambiamento" - Tuttoggi

Forza Italia ufficializza lista, Polidori “Avanti con idee e volontà di cambiamento”

Davide Baccarini

Forza Italia ufficializza lista, Polidori “Avanti con idee e volontà di cambiamento”

L'onorevole e coordinatrice regionale del partito "battezza" i 24 candidati, "Morini il più adatto per contrastare 'occupazione illecita' della città"
Lun, 09/05/2016 - 20:59

Condividi su:


“Avanti con la forza delle idee e la volontà del cambiamento”. Con queste parole l’On. tifernate, nonché coordinatrice regionale di Forza Italia Catia Polidori, ha spronato i 24 candidati della lista tricolore, presentata ufficialmente oggi nella sala gruppi del Municipio di Città di Castello. A presiedere l’incontro c’erano anche il candidato a sindaco con la coalizione di Centrodestra Nicola Morini e il giovane presidente del Coordinamento comunale Lorenzo Pellegrini, che ha presentato uno ad uno i candidati: Cesare Sassolini, Davide Pazzaglia, Mattea Arcieri, Giacomo Bacchi, Sara Caporali, Francesca Carlini, Gabriele Crocioni, Roberto Cuccolini, Ursula Fedele, Eleonora Ginori, Lorenzo Giornelli, Stefania Lanciotti, Laura Mancini, Armando Martinelli, Noemi Moretti, Annalisa Occhineri, Giulia Onofri, Filippo Paliani, Lorenzo Pierini, Luca Pilati, Laura Polidori, Simona Santi, Morena Sgoluppi e Giovanna Signorelli.

IMG_5199 (Copia)L’on. Polidori, ha parlato di una “lista giovanissima e ben equilibrata con alcuni innesti di esperienza che confermano la maturità del nostro partito. Abbiamo cercato di coprire tutte le frazioni, per dare espressione a tutte le esigenze. Abbiamo scelto anche persone attive nel web, professionisti e dipendenti”. E sul candidato: “Abbiamo deciso di scegliere Morini perché egli non è una figura divisiva ed è la più adatta per contrastare l’ ‘occupazione illecita’ di questa città che dura ormai da oltre 70 anni”.

Ricordando i “rumorosi” ribaltoni di palazzo a Perugia e Arezzo la Polidori ha poi aggiunto: “C’è un ballottaggio da guadagnare ed anche il più piccolo voto è indispensabile. A Perugia Romizi era indietro di oltre il 15%, poi sappiamo com’è andata. Come allora dovremo essere bravi a dirottare i voti verso di noi e per farlo c’è bisogno di una squadra che dia il meglio di sé”.

“L’obiettivo – ha aggiunto Moriniè quello di ridare una libertà, in tutte le sue sfaccettature, alla società tifernate. Una libertà che le è dovuta, a dispetto di un’Amminsitrazione ormai divenuta troppo soffocante e repressiva”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!