Al via a Norcia il Campionato Regionale di Balestra antica da banco - Tuttoggi

Al via a Norcia il Campionato Regionale di Balestra antica da banco

Redazione

Al via a Norcia il Campionato Regionale di Balestra antica da banco

A contendersi il primato regionale saranno le cinque compagnie umbre di Norcia, Amelia, Assisi, Gualdo Tadino e Montefalco
Ven, 15/09/2017 - 11:03

Condividi su:


Al via a Norcia il Campionato Regionale di Balestra antica da banco

Ventiduesima edizione del campionato regionale di tiro con la balestra sabato 16 settembre a Norcia. La manifestazione, inserita nel calendario dell’estate nursina 2017, sarà un’edizione particolare che mette Norcia e la Compagnia Balestrieri al centro dell’attenzione, che non è mai mancata in quest’anno da parte delle compagnie balestrieri, frutto di anni di sfide e rapporti di amicizia maturati nel tempo.

A contendersi il primato regionale saranno le cinque compagnie umbre di Norcia, Amelia, Assisi, Gualdo Tadino e Montefalco tutte facenti parte della LITAB, Lega Italiana Tiro Alla Balestra Antica da Banco. La stessa Litab che nel mese di agosto ha portato a Norcia rappresentati da tutte le compagnie d’Italia per dimostrare la loro solidarietà concretizzatasi con una raccolta fondi.

A far da cornice all’evento sarà uno dei simboli storici della città, che la identifica in Italia e nel mondo, quella Piazza San Benedetto che seppur gravemente ferita dal sisma, racchiude storia, cultura, tradizione ed emozione. Oltre cento figuranti con I rispettivi costumi storici sfileranno alle ore 15 lungo il corso, da Porta Romana a Porta Ascolana , per poi ritrovarsi nel loro ‘campo di sfida’.

Le compagnie, composte ognuna da dodici balestrieri titolari e tre riserve, si sfideranno alle ore 16 nella gara a squadre: risulterà vincitrice la squadra che avrà realizzato il punteggio maggiore in una scala di punteggio che va da 0 a 30 punti, il centro, posto a 36 metri dalla panca di tiro, grande quanto una moneta da 2 euro.

A seguire ci sarà la gara individuale, con il tiro al tasso o corniolo, che decreterà il campione regionale. Non mancheranno intervalli musicali con le esibizioni dei gruppi ‘tamburini’ delle compagnie che si sfideranno a colpi di bacchetta.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!