Al Museo archeologico nazionale e Teatro romano di Spoleto, conferenza sui Longobardi - Tuttoggi

Al Museo archeologico nazionale e Teatro romano di Spoleto, conferenza sui Longobardi

Redazione

Al Museo archeologico nazionale e Teatro romano di Spoleto, conferenza sui Longobardi

Il Direttore, Mario Pagano metterà in luce la struttura sociale, i costumi e la migrazione dall’Europa del Nord alla penisola italiana raggiunta nel VI° sec. d.c.
Ven, 15/02/2019 - 11:38

Condividi su:


Per il ciclo “Di archeologia e di altre storie, conversazioni al museo”, mercoledì 20 febbraio, alle ore 17, al Museo archeologico nazionale e Teatro romano conferenza del direttore Fabio Pagano intitolata “Ma da dove venivano questi Longobardi?”.

Si parlerà, mettendo in luce la struttura sociale e i costumi dei Longobardi, della migrazione dall’Europa del Nord (Scandinavia meridionale, occupata nel I secolo a.C.) alla penisola italiana raggiunta del VI sec. d.c. Dopo essere approdati sulla sponda sudoccidentale del Mar Baltico (ancora nel I secolo a.C.) risalirono il corso del fiume Elba (I-IV secolo d.C.) per attestarsi lungo il medio corso del Danubio (IV-VI secolo).

Da qui, nel 568, si spinsero verso la penisola italica che occuparono – anche se non completamente – fino alle aree meridionali fondando un regno che sarebbe durato fino al 774.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!