AL FESTIVAL DEI 2MONDI UN GESTO SOCIALLY CORRECT PER LEGAMBIENTE

AL FESTIVAL DEI 2MONDI UN GESTO SOCIALLY CORRECT PER LEGAMBIENTE

share

Anche quest'anno Spoleto53 – Festival dei 2Mondi sarà l'occasione per premiare campagna vincitrice del Concorso promosso dall'Associazione “Paolo Ettorre – Socially Correct”, nata per ricordare la figura di Paolo Ettorre e far rivivere il suo impegno nel sociale attraverso una forte sensibilizzazione verso temi di grande rilevanza.

La terza edizione dell'iniziativa, patrocinata dal Ministero dell'Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare – ci spiega il Presidente dell'Associazione Annette Ettorre – ha voluto porre l'attenzione dei partecipanti, e non solo, sul principio della sostenibilità.attraverso un uso più consapevole e responsabile di energie e consumi. Da qui il nome del concorso “Ogni gesto conta”, sviluppato in collaborazione con Legambiente, un invito ad adottare un comportamento di rispetto del luogo in cui viviamo, nelle piccole azioni quotidiane, in vista di un futuro più sostenibile.

A cogliere a pieno il fine dell'iniziativa, meritando così di vincere il concorso, è stata la campagna realizzata da James Dominique Barranger e Giulio Frittaion, i due studenti dell'Accademia delle Arti e Nuove Tecnologie di Roma a cui verrà data la possibilità di frequentare un corso di formazione di sei mesi presso l'agenzia pubblicitaria Saatchi & Saatchi.

La campagna, declinata su stampa, web e tv, e supervisionata dal professore di Art Direction & Marketing Valerio Tozzi, utilizza il codice visivo tipico dei videogiochi per raccontare scene di vita quotidiana in cui sono le piccole azioni (prendere la bicicletta invece dell'auto o gettare i rifiuti negli appositi contenitori) a renderti una persona di “livello superiore”. A chiudere la campagna, il titolo “Se giochi pulito vinci sempre”.

A salire sul palco per la premiazione, prima dell'atteso concerto “Briganti emigranti” di Eugenio Bennato con l'Orchestra Popolare del Sud, saranno Annette Ettorre, Presidente dell'Associazione “Paolo Ettorre – Socially correct”, e la Dott.ssa Vanessa Pallucchi, Presidente Scuole e Formazione di Legambiente.

 

 

 

 

share

Commenti

Stampa