"Aiuto, ci è scappata la giraffa": l'insolita chiamata alla Asl

“Aiuto, ci è scappata la giraffa”: l’insolita chiamata alla Asl

Massimo Sbardella

“Aiuto, ci è scappata la giraffa”: l’insolita chiamata alla Asl

Dom, 26/12/2021 - 11:01

Condividi su:


L'insolita richiesta di aiuto ricevuta dalla Asl: non c'è solo l'emergenza cinghiali e la presenza di cani randagi tra i servizi richiesti ai veterinari

“Aiuto, ci è scappata la giraffa”. Non ci sono solo le emergenze legate ai cinghiali che assediano Orvieto, alle volpi e ai cani randagi numerosi sulle strade dell’Orvietano tra gli interventi a cui è chiamato il servizio veterinario della Asl.

Decisamente insolita la richiesta di aiuto arrivata telefonicamente nell’Orvietano nelle scorse settimane. Quando dal circo, che si è fermato in zona, era scappata una giraffa. E per catturarlo si è pensato, appunto, di rivolgersi ai veterinari della Asl. Che ovviamente non sono potuti intervenire.

Difficile, infatti, la cattura di un animale selvatico che, con le sue lunghe zampe, può rappresentare un pericolo. E nel caso si fosse reso necessario utilizzare un sonnifero per la cattura dell’animale (con gli appositi fucili per telenarcosi) occorre conoscere le esatte dosi per non fallire nell’operazione o, al contrario, creare un danno all’animale.

Proprio per questo ogni circo che prevede spettacoli con animali deve avere un proprio veterinario. Che interviene anche nei casi in cui occorra catturare gli animali. Per fortuna la giraffa è stata presa senza che abbia potuto far male a qualcuno o ferirsi ed è stata riportata nel suo recinto. E così il circo ha potuto smontare le tende e proseguire nel suo tour.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!