Aggredisce la compagna e la manda in ospedale, arrestato

Aggredisce la compagna e la manda in ospedale, arrestato

Redazione

Aggredisce la compagna e la manda in ospedale, arrestato

Gio, 24/11/2022 - 16:16

Condividi su:


Un’altra donna ha chiesto l’aiuto dei carabinieri per le condotte violente del marito, portata in una struttura protetta insieme alla figlia

Nei giorni scorsi i militari della Compagnia Carabinieri di Todi, seguendo le direttive del comando Provinciale di Perugia volte a tutelare le donne vittime di violenza domestica, hanno effettuato due delicati interventi a difesa di due donne costrette a subire maltrattamenti reiterati nel tempo. All’esito delle indagini, un uomo è stato arrestato ed un altro denunciato a piede libero.

Nel primo caso, tramite una chiamata al numero unico di pronto intervento 112, una signora ha raccontato di essere stata aggredita dal compagno. La donna ai militari ha riferito che non era la prima volta che accadeva e di non aver mai sporto denuncia. In conseguenza delle lesioni riportate la donna aveva fatto ricorso alle cure dei sanitari, i quali riscontravano ferite giudicate guaribili in giorni 15.

Il presunto aggressore, dopo gli accertamenti che il caso ha richiesto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato arrestato e condotto presso il carcere di Spoleto.

Nel successivo intervento una giovane donna ha riferito di condotte violente e vessatorie da parte del marito. Ai militari intervenuti ha raccontato di essere spaventata da queste continue aggressioni e di temere per la propria incolumità. La giovane madre e la figlia sono state collocate presso una struttura protetta, mentre il marito è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Spoleto.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!