Aeroporto Perugia, sequestrati 25 kg di alimenti irregolari - Tuttoggi

Aeroporto Perugia, sequestrati 25 kg di alimenti irregolari

Redazione

Aeroporto Perugia, sequestrati 25 kg di alimenti irregolari

I funzionari dell'Agenzia delle Dogane ha fermato il trasporto di formaggi e carni non correttamente etichettate e confezionate
Lun, 09/03/2020 - 15:29

Condividi su:


Aeroporto Perugia, sequestrati 25 kg di alimenti irregolari

I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) di Perugia, in servizio presso la Sezione Operativa Territoriale dell’Aeroporto “San Francesco d’Assisi”, con la collaborazione dei militari della Guardia di Finanza, hanno eseguito il sequestro di vari colli di prodotti alimentari di origine animale (carni e formaggi), del peso complessivo di circa 25 Kg, sprovvisti di
idonea confezione, etichetta e certificazione sanitaria che rendono tale merce idonea all’importazione.

I prodotti sono stati ritrovati all’interno dei bagagli registrati al seguito di due passeggeri di nazionalità albanese, provenienti da Tirana, i quali hanno violato quanto disposto dal Reg. UE n. 206 del 5 marzo 2009 e sue successive modifiche e integrazioni.

L’operazione si inquadra nell’ambito delle normali attività di controllo e prevenzione poste in essere da Agenzia Dogane e Monopoli e Guardia di Finanza presso gli spazi doganali dell’Aeroporto di Perugia.

Aggiungi un commento