Aeroporto Perugia | Meno passeggeri nel 2016, ma emorragia contenuta - Tuttoggi

Aeroporto Perugia | Meno passeggeri nel 2016, ma emorragia contenuta

Redazione

Aeroporto Perugia | Meno passeggeri nel 2016, ma emorragia contenuta

Pesano le scelte di Ryanair e Alitalia | Stima positiva per il 2017
Gio, 05/01/2017 - 16:10

Condividi su:


Meno passeggeri all’aeroporto di Perugia nel 2016. A comunicare i dati ufficiali è direttamente l’ufficio stampa della Sase, la compagnia che gestisce lo scalo San Francesco d’Assisi. I passeggeri transitati nel 2016 dall’aeroporto umbro, infatti, sono stati 221.941, con una contrazione del -19% rispetto al traffico del 2015 (274.028 passeggeri). Il dato, pur negativo, “rappresenta in ogni caso un netto miglioramento – dicono da Sase – rispetto alle iniziali pessimistiche previsioni che, tenuto conto delle cancellazioni e riduzioni annunciate da Ryanair ed Alitalia, facevano temere una potenziale riduzione del 30-35% (ovvero circa 90.000 passeggeri)”.

Alitalia, “non si vola” nuovi autobus per Fiumicino e Pescara

Aeroporto Perugia, prosegue trattativa per nuove rotte | Ryanair in Regione

Sempre guardando al 2016, positivo è stato il secondo semestre che ha visto l’attivazione di nuove rotte: molto positivo, in base alle stime di Sase, è stato in particolare l’impatto del nuovo collegamento annuale Perugia – Catania. Nello stesso periodo sono migliorate anche le medie di passeggeri nelle tratte già operative. Si è inoltre registrato un buon recupero che consente all’aeroporto di registrare il secondo miglior risultato della sua storia, superando i 215.550 passeggeri raggiunti nel 2013. Inoltre, per quanto riguarda il traffico di Aviazione Generale ed Executive, il traffico è rimasto sostanzialmente stabile, con circa 3.600 passeggeri transitati.

La stima di traffico per il 2017, considerando solo i collegamenti ad oggi già schedulati, è di circa 245.000 passeggeri. In ogni caso, continuano i rapporti con operatori già attivi sullo scalo o nuovi vettori per la riattivazione dei collegamenti

©Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!