Ad Eggi il campus della protezione civile, domande entro il 12 agosto

Ad Eggi il campus della protezione civile, domande entro il 12 agosto

Il campus rivolto a ragazzi tra i 10 e i 16 anni e si terrà al verde attrezzato di Eggi, previsto un costo di 24 euro

share

Un Campus estivo dedicato ai ragazzi, organizzato dall’ufficio di Protezione Civile del Comune di Spoleto, coadiuvato dal Gruppo comunale dei volontari della PROCIV di Spoleto, che ne gestirà le varie articolazioni e che farà del Campus anche un veicolo di divulgazione e promozione delle proprie attività.

L’iniziativa, un campo scuola, ha l’obiettivo di rendere i ragazzi partecipanti consapevoli del ruolo attivo che ognuno può svolgere, a partire dai piccoli gesti di ogni giorno, per la tutela dell’ambiente, del territorio e della collettività.  Il campo si terrà dal 18 al 24 agosto presso il verde attrezzato di Eggi ed è rivolto a 20 ragazzi tra i 10 e i 16 anni.

I partecipanti verranno suddivisi in due gruppi secondo la fascia d’età: 10-13 anni e 14-16 anni, in modo da declinare in maniera differente la proposta didattica loro rivolta nel corso del campo. L’obiettivo generale dell’iniziativa è l’educazione alla legalità e verrà realizzato grazie al contributo di Forze dell’Ordine e Vigili del Fuoco.

L’intervento di tali realtà sarà volto a stimolare la sensibilità dei giovani circa il valore civico di una cittadinanza attiva, a favorire la conoscenza delle attività della Protezione Civile e a sviluppare una cultura della prevenzione dei rischi. Sono previste lezioni frontali inerenti il sistema della Protezione Civile, i piani di emergenza e i rischi del territorio tenute dai membri delle Forze dell’Ordine e dei Vigili del Fuoco e le organizzazioni di protezione civile inserite ne sistema comunale. Oltre a queste vi saranno momenti di svago e attività ludiche ed escursioni. Il campo prevede il pernottamento in tenda presso il verde attrezzato.

La Domanda di partecipazione è disponibile cliccando qui o è reperibile in formato cartaceo presso il Comune di Spoleto, Ufficio Protezione Civile in via dei Tessili, 15 Santo Chiodo. Essa andrà inviata a mezzo raccomandata o consegnata a mano a: Comune di Spoleto, piazza del Comune 1 06049, Spoleto (PG) o inviata via PEC all’indirizzo: comune.spoleto@postacert.umbria.it entro e non oltre le ore 15 del giorno 12 agosto 2019. Alla domanda vanno allegate: una fototessera recente dell’iscritto/a; una copia del codice fiscale dell’iscritto/a; una copia fronte-retro del documento d’identità in corso di validità dell’iscritto/a; una copia fronte-retro del documento d’identità in corso di validità del genitore o di chi esercita la potestà; una copia del codice fiscale del genitore o di chi esercita la potestà. Nel caso in cui le domande pervenute superino il numero di partecipanti previsto faranno fede data e ora di arrivo della domanda stessa.

E’ previsto un contributo volontario di 24 euro il cui versamento potrà essere effettuato: in contanti presso la tesoreria comunale Banca Popolare di Spoleto – Piazza Pianciani oppure tramite bonifico bancario al Conto corrente intestato a Comune di Spoleto Servizio Tesoreria Codice Iban IT53Q0570421811000000012038. Causale: campo scuola 2019 “la protezione civile in campus” (da allegare alla domanda di iscrizione). Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi al COC di Spoleto al numero 0743-222450 o di persona (via dei Tessili 15, loc. Santo Chiodo).

share

Commenti

Stampa