Acquasparta, De Gregori, Cristicchi e Fabi in concerto - Tuttoggi

Acquasparta, De Gregori, Cristicchi e Fabi in concerto

Marco Menta

Acquasparta, De Gregori, Cristicchi e Fabi in concerto

Lun, 06/09/2021 - 13:28

Condividi su:


Ad Acquasparta, il 7, il 10 e il 12 settembre 2021 si esibiranno Francesco De Gregori, Niccolò Fabi e Simone Cristicchi; "un messaggio di speranza"

Acquasparta: il 7, il 10 e il 12 settembre prossimi si terranno tre spettacoli con Francesco De Gregori, Simone Cristicchi e Niccolò Fabi. Un appuntamento, dunque, con tre celebri cantautori italiani; un’occasione per gustare una parvenza di normalità, all’insegna della musica, dell’arte e dello spettacolo.

Simone Cristicchi in Piazza Cesi con “Abbi Cura di me”

Ad aprire le danze sarà Simone Cristicchi, vincitore del Festival di San Remo 2007 con “Ti regalerò una rosa”. Il 7 settembre, infatti, in Piazza Cesi, ad Acquasparta, sarà possibile assistere ad “Abbi cura di me”, la performance dell’artista romano.

Fabi e De Gregori allo Stadio Comunale il 10 e 12 settembre

Il 10 settembre, invece, appuntamento alle ore 21.15 con Niccolò Fabi, presso lo Stadio Comunale di Acquasparta. Sempre qui, il 12 settembre alle ore 21.15, Francesco De Gregori, noto ai più per il singolo “La donna Cannone”.

“Che la vita abbia un senso”, degli acquaspartani Beltrami e Minori

Oltre a queste tre pietre miliari della musica italiana, l’11 settembre Beatrice Beltrami e Antonio Minori, due acquaspartani conosciuti anche nel territorio nazionale, porteranno in scena “Che la vita abbia un senso”, ai giardini di Palazzo Cesi (Acquasparta), alle ore 21.15.

“L’arte che ispira”: un dibattito con i giovani

Prima di salire sul palco, inoltre, gli artisti incontreranno i ragazzi del luogo per un dibattito su “L’arte che ispira”, al fine di capire come, grazie alla passione per l’arte, sia possibile risollevarsi da situazioni di disagio personale e sociale. Un aspetto assai rilevante, questo, in particolare durante una situazione emergenziale piuttosto critica.

Acquasparta, un Comune “troppo vecchio”

Sara Marcucci e Guido Morichetti, Assessori del Comune di Acquasparta presenti alla conferenza stampa di presentazione dell’evento, hanno sottolineato, da parte loro, come l’Amministrazione stia tentando di invertire la tendenza dei giovani di Acquasparta a spostarsi dal Comune, spesso recandosi all’estero.

Gli Assessori Marcucci e Morichetti nel corso della conferenza stampa

Marcucci: “Un messaggio di speranza e di rinascita”

“La nostra idea – dichiara l’Assessore Marcucci, è quella di lanciare attraverso l’arte un messaggio di speranza e di rinascita; un messaggio rivolto in primis ai più giovani, coloro che hanno avvertito maggiormente la pesantezza di questo periodo”.

“E’ una spinta – dichiara in chiusura l’Assessore Morichetti – per tutti i giovani che vogliono provare a realizzare qualcosa qui, da noi”.

Articolo correlato: Concerto Sangiovanni a Terni, ingaggio da 45mila euro e biglietti a 35 euro

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!