Accademia degli Ottusi, conferenza su Loreto Vittori a cura di Elisabetta Frullini

Accademia degli Ottusi, conferenza su Loreto Vittori a cura di Elisabetta Frullini

Si parlerà di un tema interessante per la storia della musica e della letteratura barocca: “Loreto Vittori, cantante, musicista e uomo di lettere tra Spoleto e Roma”

share

Nell’ambito della rassegna di conferenze dell’Accademia degli Ottusi (già Accademia Spoletina), a Spoleto L’Accademia degli Ottusi sabato 8 giugno, alle ore 17.00, nella Sala al secondo piano di Palazzo Mauri, propone un incontro  con  Elisabetta Frullini dell’Università di Vienna su un tema interessante per la storia della musica e della letteratura barocca: “Loreto Vittori, cantante, musicista e uomo di lettere tra Spoleto e Roma”.

Il programma di conferenze di primavera dell’Accademia degli Ottusisi presenta anche quest’anno di grande interesse affrontando temi di rilievo locale, nazionale e internazionale, affidati a relatori di alta professionalità.  Un’offerta culturale varia e accattivante con incontri che nascono per soddisfare le esigenze culturali dei soci e poi si allargano agli studiosi e ai concittadini.

Dopo l’anteprima svoltasi sabato 16 marzo 2019 con la presentazione dell’ultimo numero della rivista “Spoletium” dedicata agli eventi sismici che hanno colpito Spoleto e la Valnerina nel 2016, una conversazione sul tema “Il Cantico di Frate Sole fra vecchie polemiche e programmi nuovi” a cura di  Rodneyj. Lokaj, Università degli Studi di Enna, “Kore” ed un appuntamento  su “Musicoterapia e famiglia: la musica come sostegno alla genitorialità” a cura di Gianni Cipriani,  sabato 8 giugno, ore 17,  si tiene una conferenza su “Loreto Vittori, cantante, musicista e uomo di lettere tra Spoleto e Roma” con  Elisabetta Frullini dell’Università di Vienna.

share

Commenti

Stampa