"A Terni non succede mai nulla", presentato programma degli eventi - Tuttoggi

“A Terni non succede mai nulla”, presentato programma degli eventi

Federica Pucino

“A Terni non succede mai nulla”, presentato programma degli eventi

Quì gli interventi
Lun, 15/12/2014 - 14:11

Condividi su:


“A Terni non succede mai nulla”, presentato programma degli eventi

Si è tenuta questa mattina, presso la Sala Consiliare del Comune, intorno alle ore 11:45, la conferenza stampa per la presentazione del Calendario Eventi Sistema Museale e Teatrale Ternano.

Ad aprire è Stefano Notari, rappresentante ATCL: “Questa conferenza è stata organizzata privatamente. Ringrazio tutti coloro che hanno collaborato per portare avanti il progetto. Fino ad oggi abbiamo circa 30 eventi in programma, questo con l’aiuto di molti ragazzi volenterosi”.

“Abbiamo chiamato il nostro calendario degli eventi ‘A Terni non succede mai nulla’ proprio per sfatare questo mito – aggiunge Linda Di Pietro, amministratrice Indisciplinarte CAOS – L’idea è stata anche creare un sistema di siti flessibili per tutti e facilmente accessibili”.

“Io porterei l’attenzione sull’evento che va’ ad inaugurare il nostro calendario – dice Manila Cruciani, ACTL – presso Palazzo Primavera alle ore 21, i dettagli sono esposti sul sito del comune. Per questa data ci siamo ispirati al libro di Gian Antonio Stella ed è una protesta sullo Stato del Patrimonio Culturale, di cui noi ci occupiamo”.

“Ricordiamo che senza crescita e sviluppo economico non abbiamo nessun finanziamento e nessuna crescita culturale. – sottolinea Giorgio Armillei, Assessore alla Cultura – Per portare avanti questo progetto ci siamo concentrati su tre aspetti fondamentali: l’attività di valorizzazione della cultura e la condivisione degli obiettivi, la trasparenza ossia la disponibilità per tutti ad accedere al calendario degli eventi, ed infine alla valutazione del programma e del risultato del nostro lavoro”.

“In questa città ha sede un importante museo, il CAOS – conclude Maria Cristina De Angelis, soprintendente per i Beni Archeologici dell’Umbria – Qui risiedono diverse esposizioni delle necropoli e reperti archeologici e storici. E’ importante ricordare questo”.

TUTTO IL PROGRAMMA


Condividi su:


Aggiungi un commento