A Perugia torna l’edizione 2019 del Glocal Economic Forum di ESG89 - Tuttoggi

A Perugia torna l’edizione 2019 del Glocal Economic Forum di ESG89

Carlo Vantaggioli

A Perugia torna l’edizione 2019 del Glocal Economic Forum di ESG89

Dal 13 al 15 novembre 80 esperti a confronto sul futuro delle due regioni Umbria e Marche | Contro la lunga crisi serve grande sinergia
lunedì 11 20 Novembre19 - 11:12
A Perugia torna l’edizione 2019 del Glocal Economic Forum di ESG89

Umbria e Marche, due regioni in difficoltà, che per contrastare la crisi devono mettere in campo azioni sinergiche. Ad illustrare i principali indicatori socio – economici delle due regioni Massimo Marotta, manager aziendale, docente di gestione d’impresa all’Università Politecnica delle Marche, che mercoledì 13 novembre a Perugia, alla Posta dei Donini, analizzerà le opportunità per un percorso di crescita condiviso e sostenibile tra Umbria e Marche. Una importante opportunità di riflessione che da il via all’edizione 2019 del Glocal Economic Forum di ESG89. Dopo il successo dell’edizione 2018, con oltre mille visitatori, dal 13 al 15 novembre una tre giorni ricca di incontri, dibattiti e workshop dal tema “La società, l’economia, il valore dei territori” con oltre 80 ospiti regionali e nazionali, dove i protagonisti delle realtà economiche di Umbria e Marche si confronteranno sui fattori di sviluppo di questi territori.

SESSIONE INAUGURALE – HOTEL POSTA DEI DONINI – PERUGIA

Si parte mercoledì 13 novembre, dalle 10, con la sessione inaugurale del Glocal Economic Forum 2019 “La società, l’economia, il valore dei territori. Umbria e Marche, scenari economici futuri e sinergici”, con la presenza delle istituzioni regionali di Umbria e Marche”, la sessione sarà introdotta da Massimo Marotta.

“Retrocesse anche dalla Comunità Europea, Umbria e Marche stanno inesorabilmente scivolando verso il Sud – spiega Marotta – popolazione residente in calo, PIL, nelle sue varie accezioni, in calo, occupazione che non ha ancora recuperato i livelli pre-crisi. Tiene a fatica l’export, ma Umbria e Marche insieme rappresentano meno del 3% di quello totale italiano”.

Una situazione che salta all’occhio se consideriamo che il Pil congiunto di Marche e Umbria non raggiunge nemmeno la metà di quello del Comune di Roma. Come invertire questa tendenza e riprendere un percorso di sviluppo e crescita sostenibile? Quale ruolo può giocare in questo una maggiore collaborazione e integrazione operativa tra le due regioni?

“Sinergie, razionalizzazioni, concentrazioni, ottimizzazioni nell’industria, nei servizi negli apparati pubblici. Opportunità, queste – conclude Marotta – che potrebbero generare risparmi significativi e avere un impatto di diversi punti sui PIL regionali, con ripercussioni positive anche sull’efficienza e la qualità dei servizi ai cittadini e alle imprese”.

OSPITI

Protagonisti della prima giornata del Forum saranno le istituzioni e gli stakeholder economici di Umbria e Marche. Tra gli ospiti dell’appuntamento, coordinato dal presidente di ESG89 Giovanni Giorgetti e l’esperto Riccardo Strano, la neo presidente della Regione Umbria Donatella Tesei, l’assessore della Regione Marche Manuela Bora, il vice presidente di Confindustria Umbria Gianluigi Angelantoni, quello di Confindustria Marche Gianluca Pesarini, i sindaci di Jesi, Recanati, Terni, Perugia (Massimo Bacci, Antonio Bravi, Leonardo Latini e Andrea Romizi), i rappresentanti dei sindacati regionali delle due regioni e degli ordini professionali.

WORKSHOP ED EVENTI

Il Glocal Economic Forum sarà anche l’occasione per partecipare a workshop, dibattiti ed eventi. Alla Sala degli Stemmi, dalle ore 15,00, il panel “5G e innovazione della trasformazione digitale” a cura di Vittorio Innocenti, District Manager TIM, Angelo Guarnaschelli e Massimiliano Putzu, Ceo e direttore vendite di SOGESI Team. Alle 11 e alle 16, nell’area Business, “Ioconosco – Iovaluto: strumenti commerciali e conoscenza del territorio: le opportunità con i Big Data ESG89” con Marco Cavalierini, Francesco Bertellini e Valeria Bianco, business advisor di ESG89. Sempre dalle ore 15,00, nella sala Antica Scuderia, il workshop “Brand+ Brand positioning oggi, come tutto è cambiato nel content continuum”. Tutti i segreti del branding illustrati da Elisa Cicognola di Combinatoria Creativa, Federico Gentilini di Grafox e David Ricci di Graphic Masters.

FORUM POMERIDIANO DALLE 17,30 CON IL GIORNALISTA E PROFESSORE FRANCESCO GIORGINO E LUCA TOMASSINI (VETRYA)

Mercoledì, dalle 17.30 all’Antica Scuderia di Palazzo dei Donini, andrà in scena il panel “Brandtelling & economia digitale” con Francesco Giorgino, professore di Content Marketing & Brand storytelling alla Luiss e Luca Tomassini, fondatore e Ceo di Vetrya Group. “Insieme analizzeranno il nuovo ecosistema comunicativo all’interno del paradigma della società post moderna – spiega Giorgino – l’evoluzione del marketing e come implementare il valore percepito di un Brand attraverso la capacità di narrazione dello stesso. “Il mondo è cambiato ed è diviso in due: la parte aperta e quella chiusa – commenta Tomassini -. Nonostante il protezionismo di molti Paesi, il mondo aperto si sta espandendo sempre di più. Perché chi gioca con la chiusura gioca non solo con la propria economia ma anche con il destino della propria democrazia. Il digitale, nonostante tutto, costituisce uno straordinario motore di sviluppo e di apertura”.

IL PROMOTORE

ESG89 Group festeggia i suoi 30 anni di attività (1989-2019) costituendo la ‘memoria storica’ dello scenario economico regionale e nazionale. Con il proprio know-how realizza analisi e report di natura economica, analizza gli scenari strategici e offre la propria esperienza per sostenere la crescita delle aziende. Fondato nell’Aprile del 1989 come editore di pubblicazioni economiche, annuari ed inserti per prestigiose testate giornalistiche italiane ed estere, ESG89 Group rappresenta oggi il punto di riferimento per migliaia di aziende nel perseguire l’obiettivo della conoscenza, attraverso i propri BIG Data Ioconosco e Iovaluto, e della crescita, con la creazione di quel ‘valore’ fondato sulle ‘buone’ relazioni.

Per approfondimenti: Tel. +39 075.5994 – www.esg89.it

Aggiungi un commento