A passeggio sull’ex ferrovia Spoleto-Norcia con il ‘Pediciufciuf’

A passeggio sull’ex ferrovia Spoleto-Norcia con il ‘Pediciufciuf’

L’escursione, aperta a tutti, è in programma domenica 11 ottobre da Caprareccia a Sant’Anatolia

share

Dopo il successo fatto registrare lo scorso anno, con più di 500 adesioni, prosegue l’iniziativa “Pediciufciuf”, escursione a piedi per studenti, insegnanti e famiglie, aperta a tutti, lungo la ex ferrovia Spoleto-Norcia. Domenica 11 ottobre a partire dalle 8.30 passeggiata dalla Stazione di Caprareccia a Sant’Anatolia.

La Scuola Primaria “F. Toscano” di Spoleto continua nell’azione didattica-esperienziale volta alla conoscenza del territorio con un focus particolare sulla ex ferrovia Spoleto Norcia, oggi percorso di mobilità dolce, una modalità di apprendimento già sviluppata da anni con le visite guidate al Museo e Plastico della Ferrovia. Dopo la prima edizione, con il percorso dal Museo delle ferrovia alla Caprareccia, il percorso da Caprareccia a Sant’Anatolia, 10 km, sarà quasi tutto in leggera discesa, con sei gallerie (è necessaria una torcia) e numerosi ponti, intervallati dalle viste panoramiche sulla Valnerina.

La galleria di Vallegiana, quasi a fine passeggiata, sarà invece illuminata ed ospiterà dalle 12.30 il servizio di ristorazione su prenotazione. In programma anche l’esibizione dei nove elementi del gruppo folkloristico nursino “Arrotassorganittu” con stornelli e canti popolari. Dalle 16.30 area Stazione Sant’Anatolia ripartiranno i bus per Spoleto con visite a Plastico e Museo.

L’evento è svolto con il patrocinio del Comune di Spoleto con la collaborazione di Umbria Mobilità, del CAI di Spoleto e della Confederazione Mobilità Dolce sempre attenta e vicina alle “buone pratiche” di recupero e valorizzazione delle linee dismesse di cui la Spoleto Norcia rappresenta un buon esempio per tutta la Penisola.

Il ritrovo è previsto all’area di Via Cervi – Museo alle 8,30 info: Rita Giovannetti 3334795166 webmaster@2circolo.gov.it; Paolo Capocci 3473765007 paolo.capocci@umbriamobilita.it, per escursione (€ 3) e ristorazione (€ 15) necessario il pre-acquisto.

share

Commenti

Stampa