40 cellulari mai consegnati in negozio, carabinieri li ritrovano a casa del corriere - Tuttoggi

40 cellulari mai consegnati in negozio, carabinieri li ritrovano a casa del corriere

Redazione

40 cellulari mai consegnati in negozio, carabinieri li ritrovano a casa del corriere

Dom, 13/12/2020 - 12:55

Condividi su:


Una donna di 42 anni è stata denunciata per falsità ideologica e furto aggravato di ben 40 cellulari.

E’ successo a Terni, dove il negozio di elettrodomestici ed elettronica “Mediaworld” aveva di recente denunciato la misteriosa “scomparsa” degli apparecchi di marca Huawei, mai arrivati in magazzino.

Le indagini dei militari hanno portato a individuare proprio nel corriere, 42enne ternana incensurata, il presunto responsabile del “buco nero” di cellulari. La donna, infatti, responsabile della merce, si era appropriata dei 40 telefoni firmando falsamente la bolla di consegna.

Nell’abitazione della denunciata i carabinieri hanno pure ritrovato la refurtiva, del valore di circa 8000 euro, che ieri mattina è stata immediatamente restituita al negozio di Terni.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!