Padrona di casa chiusa fuori dai ladri, ripulito appartamento

Padrona di casa chiusa fuori dai ladri, ripulito appartamento

I malviventi sono entrati da una finestra e hanno chiuso a chiave dall’interno la porta portando a termine il colpo con tutta calma

Un colpo “logisticamente” curioso è avvenuto, mercoledì sera (8 marzo), a Città di Castello. Un’anziana signora, rientrando a casa, si è infatti ritrovata chiusa fuori dal proprio appartamento, mentre i ladri, barricati all’interno, stavano rubando oro e preziosi.

La donna, che vive sola alle porte del centro storico, ha più volte provato ad aprire il portone della sua abitazione ma senza successo. Solo grazie all’intervento dei vicini di casa, l’anziana è riuscita a varcare la soglia di casa, trovando però tutto a soqquadro.

Giunti sul posto, i carabinieri hanno constatato che i topi d’appartamento erano entrati da una finestra, opportunamente forzata, dopo essersi arrampicati lungo le grondaie. Una volta dentro si erano poi chiusi a chiave dall’interno per poter trafugare, con tutta calma, un ingente bottino. Altrettanto facile è stata la loro fuga. Indagano i carabinieri.