Weekend di controlli, identificate 170 persone | In 3 ubriachi alla guida, 3 con la droga - Tuttoggi

Weekend di controlli, identificate 170 persone | In 3 ubriachi alla guida, 3 con la droga

Davide Baccarini

Weekend di controlli, identificate 170 persone | In 3 ubriachi alla guida, 3 con la droga

Lun, 07/03/2022 - 13:18

Condividi su:


I carabinieri di Città di Castello hanni setacciato tutto l'Altotevere, ispezionati anche 50 esercizi commerciali | Tre denunce e altrettanti patenti ritirate sulle strade, in 3 beccati con cocaina e hashish

Un weekend di servizi e controlli, da parte dei carabinieri, è stato effettuato in tutto l’Altotevere, con circa 170 persone identificate ed oltre 50 esercizi commerciali ispezionati.

Le maggiori criticità sono però emerse però, ancora una volta, nell’uso di sostanze alcoliche alla guida, con ben tre patenti ritirate e altrettante denunce: il più giovane, un umbro 22enne, è stato notato dai militari, a notte inoltrata, accanto alla propria vettura in località Cinquemiglia. Il giovane si era fermato a causa di un lieve malore, dovuto ad un tasso alcolemico più del doppio rispetto al limite consentito.

Il secondo denunciato è invece un 25enne straniero, fermato nella notte di sabato (5 marzo) alla guida di un’Alfa mentre transitava in viale Vittorio Veneto a Città di Castello. In questo caso il tasso alcolemico era di ben 3 volte superiore al limite. Infine, anche a Gioiello (Monte Santa Maria Tiberina) un 27enne è stato sorpreso ubriaco, alla guida di una Bmw, alle prime ore del mattino di domenica 6 marzo.

Per quanto riguarda l’altro fronte, quello della droga, nella tarda serata di venerdì 4 marzo, a Umbertide, i carabinieri hanno controllato una Fiat Panda con a bordo 4 persone. Da subito gli occupanti si sono dimostrati agitati e insofferenti alla verifica e, in effetti, due di loro (entrambi 40enni alto tiberini) avevano addosso una modica quantità di cocaina. I militari hanno sequestrato lo stupefacente e segnalato i due alla Prefettura di Perugia come assuntori.

A Città di Castello, infine, durante un servizio di pattuglia a piedi sabato mattina al mercato cittadino, gli uomini dell’Arma hanno individuato ai giardini del Cassero un 22enne di origini straniere il quale, alla vista dei militari, ha subito cercato di allontanarsi frettolosamente. Addosso aveva una piccola quantità di hashish. Anche in questo caso la sostanza è stata sequestrata ed il giovane segnalato alla Prefettura di Perugia.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!