VIOLENZE IN FAMIGLIA E LITI TRA VICINE DI CASA FINISCONO AL TRIBUNALE DI SPOLETO - Tuttoggi.info

VIOLENZE IN FAMIGLIA E LITI TRA VICINE DI CASA FINISCONO AL TRIBUNALE DI SPOLETO

Redazione

VIOLENZE IN FAMIGLIA E LITI TRA VICINE DI CASA FINISCONO AL TRIBUNALE DI SPOLETO

Mar, 27/05/2008 - 22:15

Condividi su:


Due casi di presunte violenze sono tornati questa mattina ad essere discussi al tribunale di Spoleto. Oltre alla vicenda che vede un uomo accusato di violenze, sia fisiche che psicologiche, verso la propria moglie, nelle aule giudiziarie è tornato anche il caso della donna che avrebbe litigato con la propria vicina di casa, tentando di darle addirittura fuoco e tirandole addosso un paio di forbici per ferirla.

Nell'episodio delle violenze in famiglia, dove la donna ha denunciato di essere stata più volte picchiata (il processo oggi è rinviato dai giudici), oltre alla coppia spoletina è coinvolto nella vicenda anche il figlioletto dei due, che in un episodio sarebbe stato sottratto alla madre dall'uomo.

L'altra vicenda, invece, vede imputata una quarantenne residente in un popoloso quartiere della periferia spoletina, accusata di aggressione nei confronti di un'altra donna.La spoletina infatti avrebbe addirittura tentato di dar fuoco ad una sua vicina di casa, sembrerebbe a causa di liti di vicinato. Secondo le ricostruzioni emerse, sembrerebbe che la quarantenne avesse gettato del liquido infiammabile sulla gonna della vicina di casa, cercando di darle poi fuoco ai vestiti lanciandole contro dei fiammiferi accesi. Non solo: l'imputata avrebbe tirato in direzione dell'altra donna, presumibilmente proprio con lo scopo di ferirla, delle forbici. Fortunatamente il tentativo di fare del male alla vicina non sarebbe riuscito, tanto che la donna non aveva avuto bisogno di ricorrere alle cure mediche.


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!