Villa Montesca, Fondazione Hallgarten Franchetti e Comune per una progettualità condivisa - Tuttoggi

Villa Montesca, Fondazione Hallgarten Franchetti e Comune per una progettualità condivisa

Redazione

Villa Montesca, Fondazione Hallgarten Franchetti e Comune per una progettualità condivisa

Il vicesindaco Bettarelli incontra i nuovi organismi della Fondazione "Insieme per valorizzare ingente patrimonio artistico e culturale"
Ven, 12/08/2016 - 14:51

Condividi su:


Villa Montesca, Fondazione Hallgarten Franchetti e Comune per una progettualità condivisa

Si è svolto a Villa Montesca un proficuo incontro fra i nuovi organismi della Fondazione Hallgarten Franchetti e l’amministrazione Comunale di Città di Castello, il presidente Angelo Capecci, Paola Marinelli (membro del Consiglio di Indirizzo), Antonella Pinna, Rosario Salvato e Mauro Mariotti (membri del Consiglio di Gestione) alla presenza del vicesindaco con delega al Patrimonio Franchetti Michele Bettarelli, per un primo confronto sulle linee programmatiche per lo sviluppo delle attività della Fondazione.

Il presidente Capecci, dopo aver presentato i nuovi organismi, ha illustrato la situazione generale, le potenzialità  progettuali in prospettiva europea e l’intrapresa opera di valorizzazione del patrimonio e dell’esperienza educativa dei Baroni Franchetti. Nell’incontro sono state inoltre individuate concrete ipotesi per sviluppare la tradizione didattica e di ricerca metodologica, anche in ambito europeo della Fondazione, ed è stata aperta una riflessione su ulteriori ambiti di collaborazione e sinergie con la realtà locale.

Il vicesindaco Bettarelli ha sottolineato il significato dell’incontro “come momento importante per realizzare una più intensa collaborazione e per proseguire l’opera di valorizzazione europea del nostro territorio, sulla scia della quasi ventennale attività della Fondazione che ha favorito una positiva ricaduta sia in termini di conoscenza della nostra realtà, che in termini di risorse economiche impiegate soprattutto per favorire lo scambio di esperienze didattiche e metodologiche”.

Il presidente della Fondazione Capecci, ha manifestato la piena soddisfazione per i risultati dell’incontro “che prefigurano obiettivi concreti per una progettualità di alta qualità in cui la Fondazione Hallgarten-Franchetti si sente pienamente coinvolta”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Verisone più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!