Vigili del fuoco festeggiano Santa Barbara, oltre 13mila interventi nel 2021

Vigili del fuoco festeggiano Santa Barbara, oltre 13mila interventi nel 2021

Redazione

Vigili del fuoco festeggiano Santa Barbara, oltre 13mila interventi nel 2021

Ven, 03/12/2021 - 17:12

Condividi su:


I vigili del fuoco celebrano la patrona Santa Barbara, le iniziative al comando provinciale di Perugia che finora ha effettuato oltre 13mila interventi

I vigili del fuoco si apprestano a festeggiare la patrona, Santa Barbara. L’appuntamento è per domani, 4 dicembre. Anche quest’anno però, le celebrazioni saranno in forma strettamente riservata a causa delle misure di contenimento imposte dal Covid-19.

Lo evidenzia il comando provinciale di Perugia dei vigili del fuoco, guidato dal comandante ingegner Francesco Orrù.

Saremo comunque vicini, con il pensiero, – viene evidenziato – ai colleghi dell’Associazione Nazionale V.V.F., ai i familiari e tutti gli amici, che abitualmente visitavano le nostre sedi di servizio per onorare la nostra patrona”.

Il programma prevede alle ore 8.30 apposizione della corona di alloro, in ricordo dei colleghi caduti in servizio, da parte del Comandate, del Dirigente Vicario, dei Funzionari e del personale presente, a seguire il Comandante, Ing. Francesco Orrù, saluterà gli intervenuti, illustrando l’opera svolta dagli uomini del Comando di Perugia in questo anno 2021, e verranno consegnati i diplomi di lodevole servizio e le croci di anzianità.

Alle ore 16.30, presso i locali del Comando, verrà celebrata una Messa, nel rispetto dei protocolli di sicurezza vigenti per le celebrazioni liturgiche, alla presenza di una rappresentanza del personale del Comando.

Anche quest’anno, a causa del perdurare dell’emergenza epidemiologica, le attività svolte dai Vigili del Fuoco di Perugia sono state sicuramente impegnative, sia per l’organizzazione interna che per la specifica complessità degli interventi effettuati, particolare impegno è stato necessario anche per fronteggiare l’emergenza legata agli incendi boschivi, facendo rientrare, la scorsa estate, tra una delle più critiche degli ultimi anni. Tale situazione ha messo a dura prova tutte le componenti del Comando, che hanno comunque dato un efficace quanto immediata risposta, dimostrando come sempre coraggio, abnegazione e professionalità.

Oltre agli interventi legati all’emergenza epidemiologica, la ripresa delle attività lavorative, per la fine del lockdown, ha comportato anche il ritorno alle attività dei Vigili del Fuoco che sono stati impegnati in interventi di soccorso per incendi, incidenti stradali, soccorso e ricerca persone, incendi boschivi e allagamenti in genere; tali emergenze sono state affrontate impiegando anche le tecniche dei nuclei speciali come NBCR, NIAR (Nucleo Investigativo Antincendi Regionale). SAF (speleo-alpino-fluviale), Soccorso Acquatico, Unità Cinofile, GOS – movimento terra e TAS (Topografia applicata al soccorso). Complessivamente, da inizio anno ad oggi sono stati effettuati 13542 interventi di soccorso.

La festività di Santa Barbara verrà celebrata anche nelle sedi dei distaccamenti permanenti e volontari con una celebrazione liturgica presso la Chiesa della Parrocchia nella quale ricade la rispettiva sede distaccata, negli orari abituali per le messe pomeridiane officiate dal Parroco della stessa Parrocchia. Il 4 dicembre rappresenta, da sempre anche un momento simbolico di celebrazione per tributare il riconoscimento dovuto e sentito a tutti coloro che nello svolgimento del proprio dovere, hanno sacrificato la loro vita nell’adempimento del dovere. La nostra Santa Patrona, Barbara, ci induce a rivolgere un commosso pensiero alla memoria di quei colleghi che compongono la lunga lista di quanti hanno confermato con l’estremo sacrificio il loro incondizionato senso del dovere; purtroppo anche questo anno la lista si è dolorosamente allungata. A loro, ai nostri colleghi che non ci sono più, ed ai loro familiari, viene dedicata, con profondo deferenza e con tanta commozione, da sempre, questa giornata.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!