Viabilità Pian d’Assino e Contessa, stilato cronoprogramma dei prossimi interventi

Viabilità Pian d’Assino e Contessa, stilato cronoprogramma dei prossimi interventi

Intensificati contatti tra Comune di Gubbio e Anas, accellerazione anche per l’installazione del sistema elettronico di rilevazione della velocità sulla variante e per lo sblocco dei lavori nel tratto Mocaiana-Pietralunga

share

Come comunicato dal sindaco durante i lavori del Consiglio Comunale, si sono intensificati in questo periodo i contatti tra i Comune di Gubbio e Anas, per il cronoprogramma che riguarda gli interventi sulla viabilità di competenza, in particolare sulla Ss 219 di Gubbio e Pian d’Assino e Ss 452 Contessa.

Nei prossimi mesi avranno inizio i lavori di rifacimento delle rampe di svincolo della variante (svincoli compresi nel tratto tra il Km 6+000 ed il km 23+000) ed un successivo intervento lungo l’asse principale sempre della variante. L’importo degli interventi sarà di circa 2.500.000 milioni di euro e consentirà di ripristinare le condizioni di sicurezza dei tratti maggiormente deteriorati.

Lungo la Ss 452 sono previsti ed in via di approvazione due interventi da 900.000 e da 450.000 euro, che permetteranno il rifacimento dell’intero tratto di competenza umbra della statale in questione. E sempre riguardo alla Ss 452, sono in programmazione anche opere di riqualificazione delle piazzole di sosta lungo la statale, così come anticipato nel corso delle recenti riunioni. Sono in fase di progettazione gli interventi lungo la galleria Contessa.

Previsto a breve anche l’inizio dei lavori di sistemazione della segnaletica di indicazione per l’itinerario Marche E45 Perugia. Un’accellerazione sarà impressa anche all’installazione del sistema elettronico di rilevazione della velocità sulla variante, come da tempo concordato, mentre è in dirittura d’arrivo lo sblocco dei lavori sulla Ss 219 “Gubbio-Pian d’Assino” nel tratto Mocaiana-Pietralunga, già approvati e finanziati, con l’obiettivo finale di arrivare fino ad Umbertide.

share

Commenti

Stampa