Via Patrono d'Italia, riapre viabilità fino all'11 ottobre - Tuttoggi

Via Patrono d’Italia, riapre viabilità fino all’11 ottobre

Redazione

Via Patrono d’Italia, riapre viabilità fino all’11 ottobre

Dom, 12/09/2021 - 09:19

Condividi su:


Ordinanza provvisoria in vigore da lunedì 13 settembre a Santa Maria degli Angeli, ecco cosa cambia

In concomitanza con la riapertura delle scuole, l’amministrazione comunale di Assisi ha disposto con ordinanza la riapertura della viabilità in via Patrono d’Italia.

Si tratta di un provvedimento adottato in via provvisoria, fino all’11 ottobre, con alcuni orari di chiusura (la sera e la domenica) tali da agevolare i grandi flussi di persone che frequentano la piazza di Santa Maria degli Angeli e per lo svolgimento in sicurezza dei numerosi eventi previsti fino al 4 ottobre, festività di San Francesco.

Le disposizioni prevedono l’apertura di via Patrono d’Italia a tutti i veicoli, tranne i mezzi pesanti, dal lunedì al sabato per tutta la giornata dalle 1.00 alle 20. La domenica e nei giorni festivi la strada sarà chiusa dalle 10 di mattina all’una di notte, proprio perché quasi ogni domenica fino all’11 ottobre sono organizzati eventi importanti in piazza a Santa Maria.

Queste misure sono state previste anche per favorire l’esercizio delle attività commerciali in questo scorcio di fine estate e, come detto, per non creare disagi ai numerosi visitatori anche di prossimità, a turisti e pellegrini. I lavori in via Patrono proseguiranno con alcune importanti sistemazioni dell’arredo urbano e con le finiture dell’intera area della piazza, e ci saranno alcuni giorni in cui si renderà necessario richiudere per permettere il termine degli interventi, pertanto resta in vigore provvisoriamente il doppio senso di marcia in via Protomartiri, mentre via Micarelli torna a senso unico e vengono ripristinati gli spazi di sosta.

L’amministrazione comunale ribadisce che si tratta di una decisione provvisoria, l’ordinanza è infatti valida fino all’11 ottobre, ed è pronta ad accogliere i suggerimenti e le istanze provenienti dalla cittadinanza nel corso di incontri che verranno organizzati nei prossimi giorni ai quali saranno invitati tutti i cittadini, i portatori di interesse, gli esercenti e le associazioni di categoria.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!