Via Indipendenza, il Comune pensa alle telecamere contro imprudenze e suicidi

Via Indipendenza, il Comune pensa alle telecamere contro imprudenze e suicidi

Il cordoglio dell’amministrazione comunale per le due ragazze morte martedì


share

Dopo l’Università, anche l’amministrazione comunale di Perugia esprime la propria vicinanza alle famiglie delle due ragazze protagoniste dei tragici episodi di queste ultime ore.


Studentessa morta a Medicina, la nota dell’Università


Per quanto riguarda le mura della Rocca, in via Indipendenza, a titolo precauzionale, si stanno valutando eventuali e possibili interventi di sicurezza e prevenzione, “atti a scongiurare il ripetersi di simili avvenimenti, nella consapevolezza anche del grave rischio di emulazione che ne può seguire”.

Poiché le reti metalliche non bastano a scongiurare insani gesti, si pensa all’installazione di telecamere che possano dissuadere anche dal compiere imprudenze. E comunque, nel frattempo sarà assicurata in quel punto una maggiore presenza di divise, anche in accordo con le forze dell’ordine.

Oltre alla ragazza di 28 anni caduta nella notte tra lunedì e martedì, poco distante (sul muro dei Giardini Carducci) era precipitato nei giorni scorsi anche un ragazzo di Grosseto, che in queste ore è stato sottoposto ad ulteriori interventi chirurgici. Anche a lui l’amministrazione comunale esprime vicinanza, auspicando il miglioramento delle sue condizioni.

share

Commenti

Stampa