Via Crucis d’autore nella città di Spello tra arte, musica sacra e celebrazioni religiose - Tuttoggi

Via Crucis d’autore nella città di Spello tra arte, musica sacra e celebrazioni religiose

Redazione

Via Crucis d’autore nella città di Spello tra arte, musica sacra e celebrazioni religiose

Mer, 04/04/2012 - 17:52

Condividi su:


Via Crucis d’autore nella città di Spello tra arte, musica sacra e celebrazioni religiose

Pasqua tra arte, musica sacra e celebrazioni religiose. Si inizia venerdì 6 aprile dalle ore 21 con la Via Crucis d’autore, che trasformerà la città storica in un unico e grande luogo espositivo sotto la direzione artistica del maestro Elvio Marchionni. Nelle quattordici stazioni che celebrano la Passione del Cristo si potranno ammirare le opere degli artisti nazionali ed internazionali che saranno collocati in alcuni siti della città antica, corrispondenti all’iconografia cattolica con la quale ogni anno vengono ricordate le tappe del Cristo condannato a morte verso il Monte Getzemani. Le soste davanti ai quadri ad ascoltare il messaggio evangelico rappresenteranno così un momento unico di spiritualità, emozione e partecipazione. Le letture della Passione di Cristo saranno eseguite da Maurizio Torti e la processione sarà accompagnata dalla musicalmente da brani della tradizione quaresimale e pasquale composti lungo i secoli, eseguiti dal coro AdCantus Ensemble Vocale di Spello diretto dal maestro Francesco Corrias, in collaborazione con il Centro Studi di Musica Medievale “Adolfo Broegg”. La Via crucis d’autore è nata da un’idea della Pro Spello con la collaborazione del Comune di Spello, della Collegiata di Santa Maria Maggiore e delle Clarisse di Santa Maria in Vallegloria.
Sabato 7 aprile alle ore 18 nell’Auditorium del Centro Studi di Musica Medievale “Adolfo Broegg” è in programma il concerto “Principio di virtù” : L’arte strumentale nelle musiche di danza del Trecento italiano” eseguito da Micrologus Ensemble con Goffredo Degli Esposti (organo portativo, doppio flauto, cornamusa), Gabriele Russo (viuola, ribeca), Peppe Frana (guinterna, liuto).
Le celebrazioni religione nella Chiesa Santa Maria Maggiore inizieranno domani 5 aprile alle ore 21 con la Solenne Celebrazione Eucaristica con lavanda dei piedi. Venerdì 6 dalle ore 21 è in programma la via Crucis d’autore, mentre sabato 7 alle ore 22.30 ci sarà la Veglia pasquale. Il giorno di Pasqua alle ore 11 si potrà assistere alla Solenne Celebrazione Eucaristica, alle ore 17 alla Santa Messa e alla processione del Cristo Risorto. Lunedì 9 aprile si festeggia la Beata Vergine Maria Incoronata: alle ore 11 nella Chiesa Santa Maria Maggiore ci sarà la Santa Messa celebrata dal vescovo Gualtiero Sigismondi e alle ore 20.30 la processione.
Via Crucis d’autore: ecco dove poter ammirare le opere collocate nelle 14 stazioni.
I Stazione: “Gesù è condannato a morte” Sagrato S. Maria Maggiore
II Stazione: “Gesù è caricato della croce” Chiesa San Michele Arcangelo
III Stazione: “Gesù cade la prima volta” Cisterna romana Palazzo Bianconi
IV Stazione: “Gesù incontra sua madre” Piazzetta G. Mazzoni
V Stazione: “Gesù è aiutato dal Cireneo” Chiesa S. Andrea Apostolo – esterno
VI Stazione: “Gesù incontra la Veronica” Loggiato Palazzo Comunale
VII Stazione: “Gesù cade la seconda volta” Chiesa San Gregorio Magno
VIII Stazione: “Gesù incontra le pie donne” Atelier Mauro Manini
IX Stazione: “Gesù cade la terza volta” Chiesa San Biagio
X Stazione: “Gesù è spogliato delle vesti” Esterno chiesa S. M. Vallegloria
XI Stazione: “Gesù è crocefisso” Atelier Antero Scarponi
XII Stazione: “Gesù muore in croce” Atelier Elfrida Gubbini
XIII Stazione: “Gesù è deposto dalla croce” Chiesa San Giovanni Battista
XIV Stazione: “Gesù è deposto nel sepolcro” Chiesa di Santa Maria Maggiore – Cappella del SS. Sacramento

Aggiungi un commento