Verrà presentato a Palazzo Mauri il nuovo libro di poesie di Paolo Valesio

Verrà presentato a Palazzo Mauri il nuovo libro di poesie di Paolo Valesio

share

Sarà presentato lunedì 8 luglio, alle ore 17,30 alla Biblioteca comunale di Palazzo Mauri il libro La mezzanotte di Spoleto di Paolo Valesio. Il libro, pubblicato nei mesi scorsi nella collana di Poesia contemporanea dall’editore Raffaelli, sarà presentato dal critico e poeta Antonio Carlo Ponti; i versi saranno letti dall’attore Pietro Biondi.

“I versi de La mezzanotte di Spoleto – scrive Valesio in una nota – sono nati in quella città, negli utimi anni del secolo passato durante alcune estati il cui evento centrale era, vivente ancora Gian Carlo Menotti, il Festival dei Due Mondi; e il panorama in cui si svolge la narrazione è fatto soprattutto di teatri e di chiese, dunque dei luoghi del sacro e del profano. L’occasione specifica che dà origine al titolo è una serie di esecuzioni di gruppi corali che cominciavano a mezzanotte nella piccola e antica chiesa di sant’Eufemia. Ma una presenza costante è anche quella della campagna tutt’intorno – e fra città e campagna si aggira il genio del luogo: san Francesco.”

Lo sfondo di questo libro è la storia della vicenda amorosa tra un uomo e una donna, che si muovono tra gli spazi e negli eventi della manifestazione, senza che nulla si sappia dell’inizio del loro rapporto, né se ne intraveda la fine.

Paolo Valesio è docente di Letteratura italiana in prestigiose università americane (Yale e Columbia) ed ha una lunga militanza in qualità di poeta, narratore e critico; dirige inoltre la rivista Italian Poetry Review presso la Italian Academy for Advanced Studies in America (situata nel campus di Columbia), e collabora a riviste e giornali italiani.

share

Commenti

Stampa