Vendetta Sir Safety contro l'Itas Trentino - Tuttoggi

Vendetta Sir Safety contro l’Itas Trentino

Redazione

Vendetta Sir Safety contro l’Itas Trentino

I Block Devils vincono 3-1 e scacciano i fantasmi della Supercoppa
Dom, 28/10/2018 - 20:26

Condividi su:


La Sir Safety Conad impiega un tempo per scacciare i fantasmi della semifinale di Supercoppa incubo e prendersi la rivincita sull’Itas Trentino. Gara spettacolare, con gli equilibri rotti dalle giocate dei campioni serbi Atanasijevic, Podrascanin e Kovacevic e del cubano Leon.

Nel primo set gli ospiti passano 25-17 e fanno vedere le streghe al PalaBarton.

Nel secondo set i Blok Devils alzano il ritmo e soprattutto iniziano a difendere, pareggiando i conti con il punteggio di 25-18.

Terzo set da urlo, con le due formazioni che rispondono colpo su colpo. La giocata che vale il 26-24 ed il set del vantaggio per Perugia è di Leon, che con una schiacciata abbatte il muro trentino.

Nel quarto set è ancora Leon a spezzare l’equilibrio con tre ace da urlo che sembrano portare Perugia verso il successo facile. Gli ospiti, trascinati da Kovaceciv, riescono invece a raggiungere i Block Devils sul 16 pari. I padroni di casa, spinti dai Sir Maniaci, riescono però a riprendere due punti di vantaggio ed a mantenerli, sino a chiudere il quarto set (con il punteggio di 25-22) ed a prendersi i tre punti con cui staccano l’Itas Trentino al vertice.

Esplode il PalaBarton, per una Sir Safety Conad che, dopo aver cambiato tanto in estate, sembra tornare ad essere una squadra da sogno.

Parziali

Sir Safety Conad Perugia – Itas Trentino Trento 3-1 (17-25 / 25-18 / 26-24 / 25-22)

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!