Uomo accoltellato alla gola in piazza Grimana | Trasportato d’urgenza in ospedale – AGGIORNAMENTO

Uomo accoltellato alla gola in piazza Grimana | Trasportato d’urgenza in ospedale – AGGIORNAMENTO

Si tratta di un 30enne | Sulla vicenda indagano i carabinieri


share

Aggiornamento ore 17.32 – Ci vorrà del tempo affinché le indagini facciano il loro corso e i carabinieri della Compagnia di Perugia riescano ad individuare l’aggressore che ieri sera, intorno alle 18, ha accoltellato alla gola un uomo di 30 anni, di origine straniera nei pressi di piazza Grimana, nel centro del capoluogo umbro. In base ad una prima ricostruzione della vicenda e secondo quanto riferito dai militari che stanno lavorando al caso, non ci sono tracce dell’arma con cui l’aggressore ha colpito il 30enne: il coltello non è stato infatti abbandonato nei pressi di piazza Grimana, né in uno dei vicoli che compongono il dedalo delle strade dell’acropoli perugina. Sempre secondo quanto riferito dai Carabinieri della Compagnia di Perugia, che in queste ore stanno vagliando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza della zona, il 30enne rimasto gravemente ferito dal fendente risulta avere alcuni precedenti penali, in particolare per droga e piccoli furti. Allo stesso modo, risulta sconosciuto il movente dell’aggressione, ma i militari non stanno al momento escludendo alcuna pista. Il 30enne ferito intanto, che dunque è già noto alle forze dell’ordine, resta ricoverato in ospedale, nel Santa Maria della Misericordia, dove ieri è stato operato d’urgenza dall’equipe di chirurghi vascolari del dottor Massimo Lenti. La prognosi è di 30 giorni.

Ore 7.45 – Un uomo di 30 anni è stato accoltellato nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 18, in piazza Grimana, in pieno centro a Perugia. Il 30enne è stato soccorso da un’ambulanza del 118, quando alcuni passanti si sono accorti delle sue condizioni e hanno avvisato i soccorsi. L’uomo è stato operato d’urgenza dai medici del reparto di Chirurgia vascolare dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, intervenuti per fermare la ferita causata dall’arma da taglio.

Sulla vicenda indagano i carabinieri del capoluogo umbro. In base ad una prima ricostruzione, l’accoltellamento sarebbe avvenuto a seguito di una lite tra il 30enne, di origine straniera, e un altro uomo. Nella zona sono presenti delle telecamere di videosorveglianza che potranno aiutare gli inquirenti a sciogliere la matassa dell’aggressione e a chiarire la vicenda.

©Riproduzione riservata

share

Commenti

Stampa