Un Monastero nel container, consegnate le chiavi alle Monache benedettine di Norcia - Tuttoggi

Un Monastero nel container, consegnate le chiavi alle Monache benedettine di Norcia

Redazione

Un Monastero nel container, consegnate le chiavi alle Monache benedettine di Norcia

Il sindaco Alemanno, “Voi parte fodnamentale della nostra comunità”
domenica, 20/01/2019 - 19:43

Condividi su:


Un Monastero nel container, consegnate le chiavi alle  Monache benedettine di Norcia

Il Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno insieme agli assessori Pietro Luigi Altavilla e Giuseppina Perla ha consegnato le chiavi del container che ospiterà la comunità delle monache benedettine di Norcia.

Alla piccola cerimonia ha preso parte l’intera comunità monastica, che farà rientro effettivo a Norcia dal prossimo 10 febbraio, ed altre consorelle provenienti da Trevi, dal monastero che tutt’ora le ospita ma anche da altre parti dell’ Umbria. Diversi poi i nursini che hanno voluto festeggiare questo momento.

“Questo è un momento che attendevamo da tanto tempo e sapere che voi siete qui darà serentià a tutta la nostra Comunità” ha detto il Sindaco Alemanno. “In questi due anni e mezzo il vostro supporto ci è mancato moltissimo e la vostra presenza da qui in avanti sarà quanto mai fondamentale. Ringrazio la comunità di Trevi che vi ha ospitato consentendovi di non allontanarvi troppo dal nostro territorio. Voi siete una parte fondamentale della nostra comunità” ha concluso tradendo commozione.

“Dobbiamo tradurre il dramma del terremoto in opportunità oggi per noi qui è un ricominciare” ha detto Suor Caterina Corona. “Il nostro desiderio è sempre stato quello di tornare perché qui ci sono le nostre radici sono qui; ritornare tra la nostra gente fisicamente può essere visto anche come un segnale di speranza per andare avanti”. Il container, realizzato dal sistema di Protezione Civile, è posizionato nel cortile del monastero di Sant’Antonio, è suddiviso in stanze, molte singole e alcune doppie, ed è dotato di bagni, cucina, angolo refettorio e uno spazio che sarà adibito a cappellina.


Condividi su:


Aggiungi un commento