Umbri alle urne per i referendum, in 40mila scelgono il sindaco: candidati e liste

Umbri alle urne per i referendum, in 40mila scelgono il sindaco: candidati e liste

Redazione

Umbri alle urne per i referendum, in 40mila scelgono il sindaco: candidati e liste

Dom, 12/06/2022 - 09:47

Condividi su:


Il nodo del quorum, le sfide nei 7 comuni per le amministrative | Le urne si chiudono alle 23

Umbria alle urne per i 5 quesiti referendari, con 40.392 elettori che sono chiamati anche a scegliere sindaco e consiglieri comunali in 7 comuni: Cascia (2481 aventi diritto), Deruta (7.547), Monteleone di Spoleto (497), Poggiodomo (94), Valtopina (1099). E poi Narni (15.475) e Todi (13.199), comuni sopra i 15mila abitanti e quindi con la possibilità del ballottaggio il 26 giugno, qualora nessuno dei candidati raggiunga il 50% più uno dei voti validi al primo turno. A Cascia, dove c’è un solo candidato, il sindaco uscente Mario De Carolis per la conferma deve vedere un’affluenza dei suoi concittadini del 40%, con voti validi di almeno il 50% più uno.

Seggi regolarmente aperti questa mattina alle 7, dove ci si potrà recare per votare fino alle 23. Lo spoglio delle schede del referendum (per la cui validità serve a livello nazionale il quorum del 50% più uno) sarà effettuato alla chiusura dei seggi. I conteggi delle amministrative avverranno dalle 14 di lunnedì.

I candidati

A Todi i candidati sindaco sono tre: l’uscente Antonino Ruggiano (sostenuto da Fratelli d’Italia, Lega, Forza Italia, Todi tricolore e Per Todi con Ruspolini); Floriano Pizzichini (Progresso per Todi, Todi civica e Azione); Fabio Catterini (Pd, M5s, Sinistra per Todi e Civici per). VEDI TUTTI I NOMI IN LISTA

A Narni corrono in quattro per la fascia tricolore: Lorenzo Lucarelli (Pd, Psi, M5s, Lista civica Lucarelli sindaco e Unita’ per Narni sinistra civica ecologista); Cecilia Cari (Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e Rinascimento); Roberto Pei (Rifondazione comunista); Maurizio Bufi (lista Maurizio Bufi). VEDI TUTTI I NOMI IN LISTA

A Cascia l’unico candidato è appunto il sindaco uscente Mario De Carolis (lista Patto per Cascia).

A Deruta l’uscente Michele Toniaccini (sostenuto da Cittadini per Deruta) è sfidato da Raffaella Diosono (Rilancio e futuro).

A Monteleone di Spoleto l’uscente Marisa Angelini (Paese è futuro) è contrapposta a Francesco Pasquali (Aria nuova ripartiamo).

A Poggiodomo aspirano a diventare sindaco Filippo Marini (Poggiodomo per tutti) e Marina Amori (Crescere insieme).

A Valtopina la sfida è tra Lodovico Baldini (lista Esperienza, competenza, innovazione per Valtopina) e Gabriele Coccia (con Valtopina progetto comune).

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!