Umbertide: raccolta differenziata, obbiettivo raggiunto. Superata la soglia del 65% - Tuttoggi

Umbertide: raccolta differenziata, obbiettivo raggiunto. Superata la soglia del 65%

Redazione

Umbertide: raccolta differenziata, obbiettivo raggiunto. Superata la soglia del 65%

Mar, 18/12/2012 - 16:52

Condividi su:


Umbertide ha raggiunto e superato lo straordinario traguardo del 65% di raccolta differenziata. Lo ha comunicato Gesenu, società a cui è affidata la gestione del servizio, in occasione dello scambio di auguri con i dipendenti che si è tenuto questa mattina nella Sala Consiglio del Palazzo Comunale. Erano presenti il presidente di Gesenu Graziano Antonielli, il direttore generale di Gesenu Giuseppe Sassaroli, il sindaco Giampiero Giulietti e l'assessore all'Ambiente Federico Ciarabelli. Al presidente Antonielli è spettato il compito di consegnare al sindaco Giulietti l'assegno simbolico del valore del 65% di raccolta differenziata, come riconoscimento per l'obbiettivo raggiunto.
“Ad Umbertide siamo riusciti a raggiungere un risultato importante grazie ai cittadini, che hanno ottemperato alla raccolta differenziata, ma anche a tutti voi per il lavoro che svolgete ogni giorno – ha detto il sindaco Giulietti rivolgendosi ai dipendenti di Gesenu – Come Amministrazione comunale continueremo ad investire sulla raccolta differenziata e sulle politiche a favore dell'ambiente”. “Non è mai successo che un Comune raggiungesse in così breve tempo il traguardo del 65% – ha dichiarato il presidente di Gesenu Antonielli – questo risultato è stato possibile grazie all'impegno e al lavoro dei cittadini, dell'azienda e dell'Amministrazione Comunale”.
Nel mese di novembre infatti ad Umbertide la raccolta differenziata non ha soltanto raggiunto ma addirittura superato il 65%, attestandosi al 66,18%. D'altronde dall'inizio dell'anno si è registrato un incremento continuo della percentuale di rifiuti differenziati, che dal 46,51% di gennaio ha oltrepassato il 60% ad agosto fino a superare l'obbiettivo del 65% lo scorso mese di novembre, con un aumento di ben 20 punti percentuali in soli undici mesi. Grazie a questi risultati, ad oggi la media annuale è pari al 57,79%, oltre 23 punti percentuali superiore al 34,29% del 2011.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!