Ubriaco in via Settevalli, minaccia donna per entrare

Ubriaco in via Settevalli, minaccia donna per entrare

Redazione

Ubriaco in via Settevalli, minaccia donna per entrare

Sab, 21/08/2021 - 12:59

Condividi su:


Il nordafricano, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato e sanzionato perché trovato con una bottiglia in mano

Ubriaco, minaccia donna per entrare. Sono dovuti intervenire gli agenti di polizia, richiamati dai militari dell’Esercito italiano impegnati nell’Operazione Strade Sicure, in via Settevalli, dove un cittadino nordafricano molesto, in evidente stato di ebrezza alcolica il quale urlava nei confronti di una donna con la volontà di entrare all’interno di uno stabile.

All’arrivo degli agenti l’uomo veniva identificato come un 33enne marocchino con a carico numerosi precedenti di polizia, il quale vagava in evidente stato di ubriachezza con una bottiglia di birra in mano.

Il soggetto veniva deferito all’autorità giudiziaria per il reato di ubriachezza molesta e sanzionato ai sensi dell’ordinanza comunale nr. 370 del 30.05. 2021 relativamente all’uso della bottiglia di vetro in un luogo pubblico.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!