Ubriaco fuori strada, incastrato sull'orlo di un dirupo: denunciato - Tuttoggi

Ubriaco fuori strada, incastrato sull’orlo di un dirupo: denunciato

Redazione

Ubriaco fuori strada, incastrato sull’orlo di un dirupo: denunciato

Sono 4 le persone denunciate nel fine settimana a Terni dalla polizia. Oltre all'automobilista ubriaco anche altri 2 stranieri ed un ternano
Lun, 13/07/2020 - 11:37

Condividi su:


Ubriaco fuori strada, incastrato sull’orlo di un dirupo: denunciato

Particolare incidente quello avvenuto sabato notte nella zona di Papigno. Con un uomo che, dopo essere stato soccorso da vigili del fuoco e polizia di Terni, è stato alla fine denunciato. Era infatti ubriaco.

L’incidente è avvenuto in zona Papigno. L’auto condotta da un cittadino marocchino, residente in Abruzzo, poi risultato ubriaco, è andata a sbattere autonomamente. Rimanendo incastrata fra le abitazioni, sull’orlo di un dirupo. All’uomo non è rimasto altro che chiamare i vigili del fuoco per poter recuperare l’auto. Sul posto anche una volante della polizia, che poi ha provveduto a denunciare l’automobilista per guida in stato di ebrezza, con il conseguente ritiro della patente.

In 4 denunciati dalla polizia nel fine settimana

L’automobilista ubriaco è solo una delle quattro persone che nel fine settimana appena trascorso è stato denunciato dalla polizia di Stato di Terni nell’ambito dei controlli del territorio.

Lite in un bar tra 3 stranieri

L’intervento della Polizia di Stato è stato richiesto nella notte di venerdì per una lite in corso in un bar, dove tre uomini si stavano picchiando.

L’arrivo tempestivo degli agenti ha impedito che la cosa degenerasse. I tre – tutti cittadini rumeni, incensurati e sotto l’influenza dell’alcol – sono stati bloccati e dopo la ricostruzione degli eventi, uno di loro è stato denunciato per percosse e lesioni dei confronti degli altri due.

Ternano aveva rubato bici elettrica

Un cittadino della Costa d’Avorio, di 28 anni, invece, è stato denunciato perché, al controllo, è risultato inottemperante ad un precedente ordine di espulsione emesso a maggio dal Questore di Terni.

Infine, è scattata la denuncia anche per un ternano di 33 anni, pregiudicato, che, in seguito ad accertamenti, è risultato responsabile del furto di una bicicletta elettrica, rubata a fine giugno davanti ad un ufficio postale del centro. La visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza hanno fatto sì che l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico potesse risalire all’autore che è stato identificato e denunciato per furto aggravato.