"Tuo nipote ha avuto un incidente", anziana di Spoleto truffata: ennesimo caso - Tuttoggi.info

“Tuo nipote ha avuto un incidente”, anziana di Spoleto truffata: ennesimo caso

Sara Fratepietro

“Tuo nipote ha avuto un incidente”, anziana di Spoleto truffata: ennesimo caso

Lun, 15/05/2023 - 18:10

Condividi su:


Ancora un caso di truffa del finto incidente in città, l'ennesimo. Spillati ad una spoletina circa 5mila euro, indaga la polizia

Ennesimo caso di truffa del finto incidente a Spoleto. La vittima questa volta è un’anziana, a cui gli ignoti malfattori hanno raccontato che suo nipote aveva avuto un sinistro stradale, facendosi consegnare soldi e gioielli per un valore di 5mila euro. Sulla vicenda indaga la polizia, ma non sarebbe l’unico caso avvenuto negli ultimi giorni.

Non si ferma dunque la scia di truffe del finto incidente in tutta l’Umbria, nonostante alcuni truffatori negli ultimi tempi siano stati denunciati, come avvenuto di recente dopo un inseguimento lungo la Flaminia per un episodio sventato a Beroide.

Ad indagare sull’ultima truffa sono gli agenti del commissariato di polizia di Spoleto. Stando a quanto è stato poi ricostruito, la donna era stata contattata da un utente sconosciuto, il quale l’aveva informata che il nipote si trovava nei guai e che per impedire conseguenze spiacevoli avrebbe dovuto consegnare denaro e gioielli ad un suo collaboratore che si sarebbe portato a casa a ritirare i soldi. A quel punto, in preda al panico, aveva consegnato al sedicente collaboratore tutto l’oro e i gioielli in suo possesso per un valore di circa 5mila euro. Dopo aver consegnato il denaro e gli oggetti allo sconosciuto, questi si era allontanato facendo perdere le proprie tracce.

È stato quando la vittima si è resa conto di essere stata raggirata che ha avvisato il cognato, il quale ha immediatamente chiesto aiuto alla Polizia di Stato. Gli agenti, giunti sul posto, dopo aver tranquillizzato la donna e aver constatato che non aveva bisogno delle cure dei sanitari, hanno raccolto tutti gli elementi utili per lo sviluppo delle indagini, invitando la vittima a recarsi presso gli uffici della Questura per formalizzare la denuncia. Sono tutt’ora in corso gli accertamenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico finalizzati all’individuazione degli autori della truffa.

Articoli correlati


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!