Tris di Minesso e il Grifo torna a vincere: 3-1 al Ravenna

Tris di Minesso e il Grifo torna a vincere: 3-1 al Ravenna

Massimo Sbardella

Tris di Minesso e il Grifo torna a vincere: 3-1 al Ravenna

Mer, 23/12/2020 - 18:24

Condividi su:


Tris di Minesso e il Grifo torna a vincere: 3-1 al Ravenna

La splendida serata dell'attaccante consente agli uomini di Caserta di cancellare il brutto passo falso di Trieste e di rilanciarsi in classifica

La tripletta di super Minesso consente al Grifo di tornare alla vittoria dopo il brutto scivolone di Trieste e di rilanciarsi in classifica. L’attaccante ex Pisa punisce i difensori del Ravenna sfruttando la sua abilità nel gioco aereo.

Gli ospiti provano a riaprire la gara con Franchini, ma Minesso va ancora a segno. E nel finale Fulignati blinda il risultato.

La partita

Il primo tiro è degli ospiti dopo appena un minuto, respinto in angolo dalla difesa.

Il Grifo si fa vedere con insistenza dalle parti di Tonti, senza tuttavia riuscire a creare grossi pericoli. Il Ravenna prova a rendersi pericoloso nelle ripartenze.

L’occasione buona per il vantaggio biancorosso ce l’ha Kouan al 18′, ma al volo sul secondo palo manda fuori.

Al 21′ proprio Kouan serve un pallone tagliato per Minesso che di testa batte il portiere ospite. Vantaggio meritato del Grifo.

Che al 24′ può raddoppiare: sugli sviluppo di una elegante triangolazione tra Minesso e Sounas, Tonti respinge sui piedi di Merlchiorri, che non riesce a concludere a rete.

Il Ravenna si porta avanti alla ricerca del pareggio e per il Grifo si aprono ora più spazi in ripartenza.

Al 31′ Melchiorri prova a sfondare centralmente, ma il suo tiro dal limite si perde alto sopra la traversa.

Al 37′ ancora Kouan mette al centro un pallone invitante per Sounas, il cui tiro finisce fuori di un soffio.

Nella ripresa il Ravenna prova subito ad attaccare. Ma il Grifo, dopo aver protestato invano per una trattenuta in area su Melchiorri, trova la rete del raddoppio al 7′ ancora con Minesso, che di testa finalizza il cross di Favalli. Grande prova di Mattia Minesso.

Al 16′ va a segno il Ravenna con Franchini, che chiude l’assist di Ferretti.

Al 19′ Minesso ha sui piedi la palla del tris sugli sviluppi di un corner, ma stavolta Tonti gli chiude la porta.

L’appuntamento è però solo rimandato, perché al 28′ Minesso sigla la tripletta.

Al 38′ brividi dalle parti di Fulignati, con il tiro di Marozzi che però sfiora solo il palo.

Il Ravenna crea ancora pericoli dalle parti di Fulignati, che al 43′ chiude la porta prima a Papa e poi, sulla respinta, a Sereni.

Tabellino e pagelle

Perugia – Ravenna 3-1
21′ pt, 6′ st, 28′ st Minesso (P), 16′ st Franchini (R)

Perugia: Fulignati 7, Rosi 6 (21′ st Elia 6), Favalli 5.5, Sgarbi 6.5, Angella 6, Monaco 7, Melchiorri 6 (26′ st Murano 6), Sounas 6 (21′ st Dragomir 6), Minesso 8, Vanbaleghem 6.5, Kouan 7 (7′ st Moscati 6). All. Caserta 7.
A disp.: Baiocco, Burrai, Crialese, Konate, Lunghi, Falzerano, Negro, Tozzuolo.

Ravenna: Tonti 7, Alari 5 (1′ st Marchi 5.5), Vanacore 6, Shiba 5, Ferretti 5.5 (34′ st Marozzi 6), Franchini 6.5, Mokulu 6, Martignago 6 (34′ st Cossalter 6), De Grazia 6, Papa 5.5, Perri 5. All. Colucci 5.
A disp.: Raspa (GK), Albertoni (GK), Fiorani, Cesprini, Marra, Mancini, Sereni, Caidi, Jidayi.

Arbitro Emanuele Frascaro di Firenze.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!