A Trevi John Pepper, l'uomo che ha sconfitto il Parkinson - Tuttoggi

A Trevi John Pepper, l’uomo che ha sconfitto il Parkinson

Redazione

A Trevi John Pepper, l’uomo che ha sconfitto il Parkinson

Domani a Villa Fabri incontro con l'uomo che sta rivoluzionando le neuro scienze, tenendo a bada il Parkinson senza farmaci
Lun, 02/10/2017 - 13:11

Condividi su:


Può la mente modificare la struttura del cervello? Come si applica la neuroplasticità alla malattia di Parkinson? Se ne parlerà domani 3 ottobre a Trevi, a villa Fabri alle ore 17 con il protagonista di una storia che sta rivoluzionando le neuro scienze.

Si tratta di  John Pepper, un uomo di 77 anni a cui è stato diagnosticato il Parkinson più di 20 anni fa. Pepper è riuscito a mettere in atto una tecnica mentale con cui ha insegnato al suo corpo come sfruttare circuiti nervosi alternativi, rafforzandoli, per riuscire a camminare e muoversi quasi normalmente, senza ricorrere a farmaci. Il metodo adottato da Pepper non lo ha guarito, ma gli ha permesso di migliorare e questo è già un grande successo. L’incontro dal titolo “Le nuove strade della neuroplasticità”, è patrocinato dal Comune di Trevi e dalla Usl 2 Umbria.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!