Trekking a cavallo con il Sentiero dei Naharci, domenica 11 febbraio

Trekking a cavallo con il Sentiero dei Naharci, domenica 11 febbraio

Da Sant’Anatolia a Piedipaterno attraverso la vecchia ferrovia Spoleto-Norcia e lungo il fiume Nera

share

Le tracce di uomini e cavalli si assomigliano perchè entrambe raccontano delle storie, ed è proprio una di queste che l’Associazione Il Sentiero dei Naharci vuole raccontare. Domenica 11 febbraio 2018 presso l’Abbazia dei Santi Felice e Mauro nel comune di Sant’ Anatolia di Narco avrà inizio questa storia; una storia che parla di mobilità dolce, di una vecchia ferrovia, di un gruppo di ragazzi e di cavalli.

Tutto nasce da una passione comune, quella per i loro cavalli e per la loro bella Umbria, quando Carlos, Chiara, Monica e Massimo decidono di far rivivere la vecchia ferrovia Spoleto-Norcia in sella ai loro cavalli. Lo scopo è quello di promuovere il turismo equestre attraverso trekking più o meno lunghi inteso come tramite per conoscere il territorio con le sue peculiarità ambientali, storiche e gastronomiche.

L’evento dell’11 febbraio è l’inizio di questa avventura e consiste in un piccolo trekking a cavallo con partenza da Sant’Anatolia e arrivo a Piedipaterno percorrendo la vecchia ferrovia Spoleto-Norcia in andata e costeggiando il fiume Nera al ritorno in Abbazia dove tutti i partecipanti gusteranno un ottimo pranzo con carne alla brace presso il Ristorante della stessa.

Per maggiori informazioni pagina facebook Il Sentiero dei Naharci o infoline 3663410662

share

Commenti

Stampa