Tre giorni di dibattiti su "Marx 2018: Rifondare il Comunismo, rifondare l'Europa" - Tuttoggi

Tre giorni di dibattiti su “Marx 2018: Rifondare il Comunismo, rifondare l’Europa”

Redazione

Tre giorni di dibattiti su “Marx 2018: Rifondare il Comunismo, rifondare l’Europa”

Da oggi a domenica al chiostro di San Nicolò l'appuntamento promosso dal Partito della Rifondazione Comunista - Sinistra Europea
venerdì, 04/05/2018 - 12:19

Condividi su:


Tre giorni di dibattiti su “Marx 2018: Rifondare il Comunismo, rifondare l’Europa”

Il Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, con il Gruppo della Sinistra Unitaria Europea (GUE/NGL), organizzano da oggi a domenica, a Spoleto, presso il chiostro San Nicolò, una tre giorni di dibattiti, incontri e workshop dal titolo “Marx 2018: rifondare il comunismo, rifondare l’Europa”.

“Nell’anno del 200° anniversario dalla nascita del filosofo di Treviri – dichiara Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista, che aprirà i lavori della tre giorni, oggi pomeriggio alle 15, con l’eurodeputata Eleonora Forenza – il pensiero di Karl Marx è più attuale che mai. E non a caso è riscoperto in tutto il mondo, soprattutto da chi non si arrende alla egemonia del pensiero unico neoliberista e allo strapotere del capitale. Il comunismo per Marx non era un catechismo e proprio i suoi scritti e dalla sua attività di rivoluzionario sono un esempio costante di rifondazione comunista. Ci ritroveremo in questa 3 giorni per festeggiare il compleanno di Marx e ragionare su quali forme e contenuti debba oggi avere un progetto comunista adeguato al presente.

Rifondare il comunismo significa anche rifondare l’Europa. Il movimento operaio e socialista ai tempi di Marx fu il primo movimento programmaticamente, globale, europeo e internazionalista. Da anni lavoriamo nel Gue per unire le sinistre radicali per costruire un’alternativa al neoliberismo. La democrazia e il modello sociale europeo che i Trattati UE stanno smantellando sono il frutto delle lotte operaie e popolari. Solo una nuova sinistra radicale, popolare e di classe può salvare l’Europa da un capitalismo sempre più distruttivo dei legami sociali che alimenta il risorgere di fascismo, razzismo e nazionalismo. Da Marx abbiamo ancora molto da imparare”. 

Le iniziative ed i dibattiti sono aperti a tutta la cittadinanza.

Durante la durata del convegno, all’ingresso del complesso monumentale, verranno installati banchetti di raccolta delle firme per la presentazione della lista elettorale “SINISTRA PER SPOLETO” per  Maura Coltorti Sindaco alle prossime elezioni comunali di Spoleto.

Il programma

Venerdì 4 maggio, ore 15

Apertura con Maurizio Acerbo(Segretario nazionale PRC-SE) ed Eleonora Forenza(MEP GUE/NGL)

L’attualità della rifondazione comunista nel neoliberismo

Roberta Fantozzi, Abbondanza di capitali, limiti della natura e povertà sociale. Il capitalismo distruttivo del terzo millennio

Angelo Salento, Industria 4.0 e capitalismo delle piattaforme

Federico Zappino, Quale comunismo queer?

Eleonora Forenza, C’era una volta il progresso: soggetti ed efficacia del conflitto oggi

Dibattito

Venerdì 4 maggio, ore 21

Uno spettro si aggira per l’Europa: nuove forme dell’organizzazione e dell’agire politico

Coordina: Rosa Rinaldi

Francesco Campolongo, Dagli indignados ad unidos podemos

Shendi Veli, Intersezionale futura umanità: donne, migranti, nuove soggettività in conflitto

Lorenzo Zamponi, Solidarietà, mutualismo, soggettivazione: disgregazione sociale e partecipazione politica nell’epoca della crisi

Dibattito

Marx 200,  Paolo Favilli

A seguire proiezione de Il giovane Marx

sabato 5 maggio, ore 9

La rifondazione del partito: la funzione storica del Prc nel contesto italiano ed europeo

Loris Caruso, Le nuove forme della politica

Imma Barbarossa, Che genere di politica?

Paolo Ferrero, Il ruolo del Prc

Dibattito

Sabato 5 maggio, ore 14 – gruppi di lavoro paralleli:

Organizzazione politica, piattaforme informatiche e social media intelligence con Athos Gualazzi e Alessandro Pacini

Mutualismo e pratiche sociali con Loredana Marino

L’organizzazione delle lavoratrici e dei lavoratori con Enrico Flamini

Sabato 5 maggio, ore 17 c/o Hotel Albornoz

Video e testimonianze sulle lotte dei movimenti europei

Sabato 5 maggio, ore 21

Marx e il comunismo futuro

Dibattito con Franco Berardi Bifo, Eleonora Forenza, Andrea Gropplero, Tania Toffanin, Maurizio Acerbo

A seguire proiezione del film Comunismo futuro di Andrea Glopplero

Domenica  6 maggio ore 9

Plenaria:report dei gruppi di lavoro e dei tavoli tematici

Ore 13: Conclusioni Maurizio Acerbo


Condividi su:


Aggiungi un commento