Trasimeno, turista si tuffa ma prende in pieno uno scoglio: è in ospedale - Tuttoggi

Trasimeno, turista si tuffa ma prende in pieno uno scoglio: è in ospedale

Redazione

Trasimeno, turista si tuffa ma prende in pieno uno scoglio: è in ospedale

Dom, 18/08/2013 - 16:24

Condividi su:


Trasimeno, turista si tuffa ma prende in pieno uno scoglio: è in ospedale

Una vacanza che un turista italiano di 45 anni, originario di Pisa, non dimenticherà facilmente. In villeggiatura al Trasimeno G.S. poco prima delle 13 di oggi domenica 18 agosto, ha deciso di fare un bagno al Lido Arezzo di Castiglione del Lago, decidendo di tuffarsi in una zona piena di scogli e prendendone uno in pieno. Le conseguenze sono apparse subito serie a causa di “un grave trauma facciale, la frattura dello zigomo destro, un trauma cranico e la distorsione del rachide cervicale”. L'uomo, prontamente soccorso dal personale sanitario del 118 in servizio a Castiglion del Lago, e' stato trasportato al locale ospedale, ma i medici si riservano il trasferimento al S.Maria della Misericordia per monitorare le conseguenze dei diversi traumi, che potrebbero richiedere un intervento chirurgico di urgenza.

Il codice assegnato dal personale del 118 Unicode Perugia è quello “verde”, cioè di media gravita. La prognosi è di 30 giorni. Si tratta del secondo caso accaduto in poche settimane al Trasimeno con protagonisti villeggianti vittime di infortuni a causa di tuffi eseguiti in maniera sbagliata. Il precedente aveva riguardato un turista belga che aveva riportato lesioni gravi alla colonna vertebrale per un tuffo in piscina in un agriturismo a Passignano.


Condividi su:


Aggiungi un commento